Toyota GR Supra: debutta il nuovo motore 2.0 Turbo

Toyota si prepara ad iniziare le consegne della GR Supra con il nuovo motore 2.0, un quattro cilindri in linea da 258 cavalli.

La gamma della Toyota GR Supra si arricchisce della nuova motorizzazione 2.0 Turbo, un’unità a benzina che va ad affiancarsi al più grande propulsore 3.0 proposto in configurazione a sei cilindri in linea.

Il motore che debutta questo mese sulla sportiva di casa Toyota è invece un quattro cilindri dotato di turbocompressore twin-scroll che garantisce una potenza massima di 258 cavalli e una coppia di 400 Nm tra 1.550 e 4.000 giri al minuto.

La Toyota GR Supra 2.0 si avvale di un cambio automatico ZF a otto rapporti ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, oltre a raggiungere una velocità di punta di 250 km/h limitata elettronicamente. Le emissioni dichiarate si attestano su valori compresi tra 156 e 172 grammi per chilometro secondo lo standard WLTP, mentre i consumi si aggirano tra i 2,9 e i 6,3 litri ogni 100 chilometri.

L’adozione di questo compatto quattro cilindri consente alla Supra messa a punto da Gazoo Racing di risparmiare fino a 100 chilogrammi di peso rispetto alla variante con motore 3.0, andando quindi ad influire significativamente sulle dinamiche di guida. Il lavoro fatto dai tecnici giapponesi su questa unità include inoltre l’adozione di due alberi di bilanciamento, in modo da ridurre le vibrazioni e consentire un funzionamento fluido e silenzioso a tutti i regimi di rotazione.

La produzione della Toyota GR Supra 2.0 è iniziata a gennaio, mentre le prime consegne ai clienti europei sono fissate per questo mese.

Toyota GR Supra 2.0 Turbo 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti