F1 Giappone 2019: qualifiche spostate alla domenica

La FIA e la Formula 1 hanno deciso di posticipare a domenica prove libere qualifiche previste per sabato, a causa dell’arrivo del tifone Hagibis a Suzuka.

Il tifone Hagibis crea il panico in Giappone, così anche Suzuka non è esente dai pericoli. Per la giornata di sabato, la Formula 1 ha annullato tutte le attività in pista in modo ufficiale. I movimenti del tifone hanno fatto pensare bene agli organizzatori di posticipare sia le prove libere che le qualifiche, riproponendo il tutto nella mattinata di domenica. Il circus non si vuole prendere nessun rischio, dato che il giorno critico è rappresentato esclusivamente dal sabato. La domenica perciò sarà ricca di emozioni, un’intensa giornata di Formula 1.

Nuovi orari

La Fia e la Formula 1 hanno confermato che sabato la pista sarà chiusa al pubblico e ai media, mentre tutto verrà ripreso nella giornata di domenica. Questo cambio di programma ha determinato anche una modifica sul programma di lavoro dei team, i quali hanno utilizzato in tutto 6 set di gomme oggi, invece che i classici 4. Le qualifiche del Gran Premio del Giappone prenderanno il via alle ore 10 locali, mentre in Italia saranno le 3 del mattino. La gara partirà regolarmente alle 14:10, vale a dire alle 7:10 italiane.

Non è la prima volta

La Formula 1 è pronta a riaccendere la passione in una domenica anomala, ma che non rappresenta un unicum nella storia di questo leggendario sport a quattro ruote, come è capitato in tempi abbastanza recenti in Australia nel 2013 e ad Austin nel 2015.

I Video di Motori.it

Nuovo Renault Master e nuovo Renault Trafic

Altri contenuti