BMW M Vision Next: l’abitacolo è griffato Alcantara

Il made in Italy svetta in questo concept della Casa dell’Elica che ha un aspetto futuristico ma si rifà alla tradizione.

Alcantara è stato un partner d’eccezione nel realizzare il concept BMW denominato M Vision Next, una vettura spettacolare che rappresenta l’idea di supercar della Casa dell’Elica per i modelli futuri. Si tratta di una vettura ibrida, in linea con l’idea di mobilità che va per la maggiore, e quindi ecologica.

Le sue forme avveniristiche e le portiere che si aprono verso l’alto la rendono irresistibile, ma questo bolide da circa 600 cavalli può muoversi anche senza emettere un grammo di Co2 sfruttando il motore elettrico. La BMW Vision M Next è stata presentata in estate nel corso dell’evento #NextGen di Monaco di Baviera e oggi finalmente visibile al pubblico e alla stampa specializzata.

L’abitacolo presenta dell’Alcantara blu con cui è stato rivestito quasi completamente, chiaramente lo stile è quello racing sottolineato dalle sedute con profili rossi che richiamano alla mente i colori del logo M di BMW Motorsport. Anche per il dashboard e per i montanti è stato utilizzato lo stesso blu, in modo da conferire un effetto avvolgente tipico delle auto da corsa. Le lavorazioni sartoriali come l’intreccio in Alcantara e le cinghie applicate dei pannelli interni delle portiere, strizzano invece l’occhio ai riferimenti stilistici classici della casa bavarese.

Se la linea esterna è futuristica, l’abitacolo risulta decisamente innovativo e la scelta di utilizzare l’Alcantara blu si spiega con le caratteristiche uniche del materiale Made in Italy quali resistenza all’usura, traspirabilità, leggerezza e sostenibilità, accompagnate dal gusto raffinato delle lavorazioni tailor-made.

Bmw M Vision Next al Salone di Francoforte 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Bmw Serie 1 al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti