Universo Ferrari: un’esposizione per vivere la leggenda del Cavallino Rampante

Il 21 e 22 settembre ed il 28 e 29 settembre tifosi e appassionati potranno vivere un’esperienza unica prenotando sui siti dei musei Ferrari

È stata inaugurata nella giornata di ieri Universo Ferrari, la prima esposizione dedicata al mondo Ferrari nella sua sede storica, che nel corso del mese consentirà di effettuare visite esclusive, si tratta di un evento che clienti, tifosi e appassionati di Ferrari hanno atteso con trepidazione visto che si tiene a bordo della pista di Fiorano, in una grande struttura dove sono rappresentate le diverse realtà che rendono unica la Casa di Maranello.

Un percorso espositivo inedito per vivere ogni aspetto del Cavallino

Nello specifico, troviamo un percorso espositivo inedito mediante il quale i visitatori possono immergersi completamente nella realtà del Cavallino Rampante al fine di conoscere da vicino una leggenda e un simbolo universale, al vertice dei marchi più forti al mondo. Chiaramente, la centralità è rappresentata da quella che è sempre stata la grande passione del fondatore, del Drake, di Enzo Ferrari, di colui che ha dato origine al mito, ovvero il mondo delle corse. Infatti, al centro di una grande sala spicca la SF90, la monoposto dell’attuale Campionato di F1, che rappresenta la Scuderia Ferrari, la squadra di Formula 1 più vincente di sempre che quest’anno festeggia i suoi 90 anni.

Si passa poi ad un’altra area espositiva, quella delle “Ferrari Classiche”, dove ci si prende cura di quei modelli Ferrari divenuti icone dell’automobilismo, attraverso un perfetto restauro ed una certosina manutenzione. In questo spazio la protagonista non può essere che la mitica 250 GTO del 1962, una delle “rosse” più ricercate tra i collezionisti.

Lo spirito lifestyle e quello sportivo vengono espressi in una sala suddivisa in due spazi, da due vetture che non hanno certo bisogno di presentazioni: la LaFerrari Aperta del 2016, pensata per quei clienti che amano il piacere di guida legato a viaggi unici ed esclusivi; e la FXX-K Evo del 2017, realizzata per chi punta alla massima performance. Chiaramente, nell’esposizione trovano spazio anche gli innumerevoli eventi e programmi che scaturiscono da queste due anime della clientela Ferrari: lifestyle GT e Corse Clienti & Competizioni GT. Come tutti sanno, un altro aspetto importante dell’”Universo Ferrari” sono i campionati a ruote coperte. Così, accanto a una 488 GTE, campeggia il trofeo vinto quest’anno da Ferrari alla 24 Ore di Le Mans.

Infine, per concludere il percorso nel miglior modo possibile viene esposta in via eccezionale al grande pubblico l’intera gamma Ferrari, la più ricca e completa di sempre che annovera persino l’ultimo modello, la SF90 Stradale: la prima supercar ibrida di serie nella storia Ferrari. Non mancano inoltre, le Ferrari Monza SP1 e SP2 del 2018, ovvero le capostipiti di “Icona”, una nuova serie speciale limitata che traccia un ponte fra il passato e il futuro della Casa automobilistica. Quest’ultime sono esposte su una piattaforma dedicata che si affaccia sulla Pista di Fiorano, dove i visitatori potranno assistere alle prove e ai giri di pista che si terranno nel corso del mese con diverse vetture.

Per chi non vuole perdere l’appuntamento con la passione, le porte di “Universo Ferrari” si apriranno a tifosi e appassionati nei fine settimana del 21 e 22 settembre e del 28 e 29 settembre. Per prenotare una visita esclusiva, fino a esaurimento posti, non bisogna fare altro che informarsi sui siti dei Musei Ferrari www.musei.ferrari.com.

Ferrari Portofino M: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ferrari Portofino M

Altri contenuti