Tutor, estate 2019: dove sono attivi sulle autostrade nazionali

I dispositivi SICVe-PM presentati lo scorso anno sono ora 46: ecco le tratte autostradali già sottoposte a controllo e le sanzioni per i trasgressori.

Dopo le vicende che lo scorso anno (per sentenza della Corte d’Appello di Roma) ne causarono lo spegnimento, prima, e la riattivazione poi, sotto forma di nuove apparecchiature, i tutor tornano gradualmente “protagonisti” del controllo sulle medie di velocità per milioni di automobilisti, motociclisti ed autotrasportatori. In concomitanza con il maxi esodo estivo 2019, le tratte di autostrade nazionali sottoposte ai sistemi di rilevazione “new gen” (i nuovi tutor SIVCe-PM) salgono a 46, come dire il 30% in più rispetto alle 37 “coperte” lo scorso giugno.

Nello specifico, come risulta dalla mappatura delle 46 nuove postazioni di tutor SICVe-PM redatta nei giorni scorsi dalla Polstrada, le aree di controllo sono maggiormente presenti lungo la A1 (otto tratte in direzione nord, cinque in direzione sud), seguite dalla A14 in cui quattro postazioni risultano presenti per chi percorra l’autostrada in direzione nord, ed altrettante in direzione sud).

Tutor SICVe-PM: come funziona

Come si ricorderà, nel maggio dello scorso anno gli oltre 330 tutor precedentemente installati a copertura di circa 3.100 km di rete autostradale italiana erano stati disattivati, su decisione del Tribunale di Roma, come conseguenza di un contenzioso, che si protraeva da una dozzina di anni, sulla paternità del brevetto originario. Dopo la sentenza, ovvero all’inizio dell’estate 2018, Autostrade per l’Italia presentò le nuove apparecchiature SICVe-PM, acronimo che sta per “Sistema Informativo per il Controllo Velocità con sistema Plate Matching”.

Tecnicamente, il nuovo dispositivo ora in fase di graduale implementazione sulle nostre autostrade presenta la novità di confronto non soltanto riguardo alla targa di immatricolazione del veicolo, quanto l’intera immagine a distanze brevissime fra uno scatto ed il successivo: oltre alla data e all’ora di passaggio riportate in ciascun fotogramma, un “cervello” centrale si incarica di calcolare gli abbinamenti fra le varie immagini, calcolando quindi i tempi di percorrenza per ciascun veicolo. Nel caso in cui i tempi di percorrenza risultino all’interno di quelli massimi consentiti dalla tratta coperta dal nuovo tutor SIVCe-PM, i dati relativi al veicolo monitorato vengono eliminati. Per converso, il dispositivo di controllo e accertamento della violazione interroga gli archivi della Motorizzazione Civile e delle società di autonoleggio per risalire all’identità del proprietario e/o del conducente del veicolo che abbia superato i limiti. L’accertamento delle violazioni viene disposto dalla Polizia Stradale, insieme alla compilazione ed alla stampa del verbale di contravvenzione.

Superamento limiti di velocità: cosa dice il Codice

Ricordiamo, ai sensi dell’art. 142 del Codice della Strada, che per chi supera i limiti di velocità (al netto del 5% di tolleranza e in ogni caso non inferiori a 5 km/h) si prevedono le sanzioni amministrative fissate dal legislatore. Eccole riassunte.

  • Superamento del limite fino a 10 km/h: da 41 euro a 168 euro
  • Superamento del limite fra 10 km/h e 40 km/h: da 168 euro a 674 euro
  • Superamento del limite fra 40 km/h e 60 km/h: da 527 euro a 2.108 euro
  • Superamento del limite oltre 60 km/h: da 821 euro a 3.287 euro.

Alle sanzioni amministrative qui esposte si aggiungono le sanzioni accessorie, che corrispondono alla decurtazione di tre punti dalla patente di guida del trasgressore nel caso in cui la violazione ai limiti di velocità rientri nella fascia tra 10 km/h e 40 km/h; 6 punti patente in meno e sospensione della patente da un mese a tre mesi (o da otto a dodici mesi nel caso di recidiva) per rilevato superamento dei limiti fra 40 e 60 km/h; sospensione della patente da 6 mesi a 12 mesi (con revoca nel caso di recidiva) e 10 punti in meno nel caso di avvenuto superamento dei limiti oltre 60 km/h. Va da se che, qualora il trasgressore abbia causato un incidente con lesioni gravi o gravissime o addirittura la morte di altre persone, è da aggiungersi la parte penale (omicidio stradale).

Tutor estate 2019: ecco dove

Di seguito l’elenco delle tratte autostradali nelle quali sono in funzione i nuovi tutor SICVe-PM.

  • A1 Milano-Napoli

San Vittore-Cassino (dir. Nord)

Cassino-Pontecorvo (dir. Nord)

Colleferro-Valmontone (dir. Nord)

Allacciamento Raccordo Roma Nord per A1-Ponzano Romano (dir. Nord)

Magliano Sabina-Orte (dir. Nord)

Firenzuola-Badia (dir. Nord)

Reggio Emilia-Campegine (dir. Nord)

Campegine-Parma (dir. Nord)

Modena Sud dir. Nord-Modena Nord dir. Nord (dir. Sud)

Badia-Firenzuola (dir. Sud)

Allacciamento A1 per Roma Sud-Colleferro (dir. Sud)

San Vittore-Caianello (dir. Sud)

Modena Sud dir. Sud-Allacciamento A14-A1 N dir. Sud

  • A4 Torino-Trieste

Dalmine dir. Ovest-Capriate dir. Ovest

Capriate dir. Ovest-Cavenago dir. Ovest

  • A7 Genova-Milano

Busalla-Ronco Scrivia (dir. Nord)

Ronco Scrivia-Isola del cantone (dir. Nord)

  • A8 Milano-Varese

Castellanza dir. Nord-Busto Arsizio (dir. Nord)

A10 Genova-Ventimiglia

Celle Ligure-Albisola (dir. Ovest)

Albisola-Celle Ligure (dir. Est)

  • A13 Bologna-Padova

Bologna Interporto-Altedo (dir. Nord)

Altedo-Ferrara Sud (dir. Nord)

Ferrara Nord-Ferrara Sud dir. Sud

Ferrara Sud dir. Sud-Altedo (dir. Sud)

  • A14 Bologna-Taranto

Forlì-Faenza (dir. Nord)

Faenza-Allacc. Ravenna Sud (dir. Nord)

Bari Nord dir. Nord-Bitonto dir.Nord

Valle del Rubicone-Cesena (dir. Nord)

Faenza-Forlì (dir. Sud)

Castel San Pietro Terme-Imola (dir. Sud)

Cesena-Valle del Rubicone (dir. Sud)

Valle del Rubicone-Rimini (dir. Sud)

  • Autostrada A16 Napoli-Canosa

Monteforte-Baiano (dir. Ovest)

Monteforte-Avellino Ovest (dir. Est)

  • A26 Voltri-Gravellona Toce

Masone-Broglio (dir. Nord)

Masone-Massimorisso (dir. Sud)

  • Autostrada A30 Caserta-Salerno

Sarno-Palma Campania (dir. Nord)

Allacciamento A1 per A30-Nola (dir. Sud)

Sarno-Nocera Pagani (dir. Sud)

  • Autostrada A5 Torino-Traforo Monte Bianco-Confine di Stato

Traforo del Monte Bianco Sud-Traforo del Monte Bianco nord (dir. Francia)

Traforo del Monte Bianco Nord-Traforo del Monte Bianco Sud (dir. Italia)

  • Autostrada A56 Tangenziale di Napoli

Camaldoli-Vomero (dir. Ovest)

Fuorigrotta-Agnano (dir. Ovest)

Agnano-Fuorigrotta (dir. Est)

Arenella-Capodimonte (dir. Est)

Altri contenuti