Al Museo Ferrari una mostra per le vetture sperimentali

Dal 1° al 15 agosto si potranno ammirare le vetture ad energia solare costruite dagli studenti del territorio in un’esposizione temporanea.

Ferrari guarda al futuro ed alle nuove tecnologie come ha dimostrato di recente con la SF90 Stradale che sfrutta la tecnologia ibrida per unire prestazioni ed emissioni contenute. A testimonianza di una particolare attenzioni verso la sostenibilità, oggi, presso il Museo Ferrari, si apre un’esposizione temporanea dei veicoli sperimentali realizzati dagli studenti del territorio per le competizioni internazionali “Solar Challenge”.

L’ultimo veicolo, fra quelli esposti nella Sala Convention del Museo si chiama Emilia 4 ed è stato progettato e costruito dai ragazzi dell’Istituto Superiore Alfredo Ferrari di Maranello e del consorzio ITS Maker, con la collaborazione e il supporto dell’Università di Bologna, della stessa Ferrari e di altre imprese della Motor Valley. La vettura in questione è una 4 posti, sfrutta l’energia solare, e ad ottobre attraverserà il continente australiano per competere nella “Bridgestone World Solar Challenge 2019”, confrontandosi con altre vetture di giovani team provenienti da ogni parte del mondo.

Nell’esposizione, a ingresso libero, visitabile presso il Convention Center del Museo di Maranello fino al 15 agosto, dalle 9:30 alle 14, troviamo anche altre automobili progettate e messe a punto in ogni dettaglio dai ragazzi dell’Istituto Ferrari. Studenti modello che lo scorso anno si sono aggiudicati l’edizione americana della competizione, di cui erano gli unici rappresentanti europei, con l’Emilia 3.

Chiaramente, questa mostra simboleggia lo storico legame fra la Casa di Maranello e l’Istituto Alfredo Dino Ferrari, fondato nel 1963 da Enzo Ferrari per offrire alle giovani generazioni una formazione altamente specializzata in ambito automobilistico. Saranno proprio questi studenti a portare avanti la tradizione del Drake unendovi l’innovazione che, anno dopo anno, introduce cambiamenti nel mondo dell’automotive, anche per le vetture ad alte prestazioni.

Copyright immagine: Paolo Cavanna

Ferrari 812 GTS: le immagini Vedi tutte le immagini
Altri contenuti