WRC: nuovi colori per la Citroen C3 WRC 2019

Arriva il logo Red Bull e il primo di Citroen per celebrare il centenario della Casa transalpina che vuole tornare alla vittoria con Ogier.

WRC: nuovi colori per la Citroen C3 WRC 2019

di Valerio Verdone

15 Gennaio 2019

La Citroen volta pagina per il mondiale rally 2019 dove l’obiettivo è quello di tornare al vertice del WRC per gettarsi alle spalle delle annate povere di risultati nonostante una vettura, la C3 WRC, decisamente performante. Così, considerando anche il centenario della Casa ecco che la livrea cambia e diventa più aggressiva.

Infatti, oltre agli sponsor che da sempre gravitano nell’orbita del Double Chevron quali Michelin e Total, ecco che si aggiunge un altro Brand decisamente altisonante come Red Bull. Il logo con il toro infatti si trova nella parte centrale della fiancata ma appare anche sulla parte alta del cofano motore.

La colorazione di fondo resta quella rossa della Citroen, ma è chiaro che i colori Red Bull ben si sposano con la livrea della vettura transalpina visto che il blu, il giallo, un rosso più scuro ed il bianco si fondono bene nell’insieme cromatico.

A completare il quadro troviamo il primo logo del Brand francese posizionato sul tetto dell’auto. Ma al di là dei colori quest’anno più che mai saranno fondamentali i piloti, visto che è tornato nel team un certo Ogier, che negli ultimi anno è stato il campione del mondo in carica al volante prima della Volkswagen Polo WRC e poi della Ford Fiesta WRC.

Il campione francese mira a raggiungere a suon di vittorie i record di Loeb e rappresenta tutta la voglia di riscatto degli uomini Citroen, mentre l’altro driver che sarà chiamato a conquistare punti pesanti in ottica mondiale è il talentuoso Lappi.

Aria nuova quindi in Casa Citroen che ha 99 vittorie in bacheca nel mondiale rally e vorrebbe raggiungere quanto prima quota 100, magari proprio in occasione del rally inaugurale, quello di Monte Carlo, che prenderà il via il 24 gennaio.

Intanto Ogier insegue il suo settimo titolo piloti consecutivo per avvicinarsi sempre di più a Loeb che ha 9 titoli in bacheca. Vedremo se ci riuscirà, ma con queste premesse la stagione si annuncia decisamente avvincente.

Tutto su: Citroën C3