Miglior SUV economico: 5 modelli low cost

Ecco una utile mini-guida che ha come obiettivo quello di aiutare l’automobilista nella scelta del miglior SUV economico.

I SUV stanno conquistando il mondo, almeno quello dell’auto. Il mercato automobilistico nostrano e quello internazionale parlano infatti piuttosto chiaro: i modelli SUV e crossover appartenenti ai più svariati segmenti stanno man mano convincendo tantissimi automobilisti verso questo tipo di scelta, a scapito dei modelli dotati di una carrozzeria “tradizionale”. In un settore che vede aumentare la propria offerta in maniera esponenziale con il passare del tempo, vogliamo fornire una utile mini-guida che ha come obiettivo quello di aiutare nella scelta del miglior SUV economico. Per questo motivo abbiamo identificato i migliori 5 modelli low-cost di SUV e crossover proposti sul mercato italiano.

La nostra scelta: 5 modelli low-cost

  • Haval H2
  • Dacia Duster
  • Ssangyong Tivoli
  • Mahindra XUV 500
  • DR3

SUV economici: eccoli in dettaglio

Haval H2

Presentato in Italia nel 2019, il SUV “H2” viene proposto da Haval, marchio che può contare su un consolidato successo commerciale in oriente, oltre ad essere parte del Gruppo Great Wall Motors, ovvero la più grande industria automotive privata cinese. Lungo 4,33 metri, l’Haval X2 si distingue per un look moderno e per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, oltre ai costi di gestione molto bassi. Il SUV cinese vanta infatti l’alimentazione a GPL di tipo monofuel, una caratteristica pressoché unica sul mercato italiano. Il motore è un 1.5 litri sovralimentato in grado di sviluppare 141 CV e 206 Nm di coppia massima. Per quanto riguarda i prezzi, il listino parte da 17.900 euro relativi alla versione “Easy”, già caratterizzata da una dotazione completa, e raggiungono i 19.900 euro della top di gamma “Premium”, offerta già full-optional di serie. Per entrambe la garanzia è di 3 anni o 100.000 km.

Dacia Duster

Nata nel 2010 e proposta fino ad oggi in due generazioni, la Dacia Duster può essere definita senza ombra di dubbio il SUV economico per eccellenza, infatti è stato il primo modello in assoluto di questo genere a proporre un rapporto qualità-prezzo decisamente vantaggioso. La vettura vanta l’uso di una meccanica ben collaudata di origine Renault, viene proposta nelle versioni a due e a quattro ruote motrici, oltre a poter vantare nella propria gamma motorizzazioni diesel, benzina e GPL, con potenze che variano da 90 a 115 CV, in particolare con il diesel che si distingue per i consumi contenuti. I prezzi di listino della Duster partono da 11.900 euro.

Ssangyong Tivoli

La Ssangyong Tivoli viene proposta dalla Casa coreana a partire dal 2015: il suo nome di origine italiana identifica un crossover dalle forme compatte caratterizzato da un design molto personale immediatamente riconoscibile. Tra i suoi pregi troviamo l’ottima abitabilità interna, anche per i passeggeri posteriori più alti, inoltre la vettura punta a garantire la massima sicurezza e un elevato confort ai suoi occupanti, grazie ad una dotazione che comprende di serie ben sette airbag di serie e l’aria condizionata. La vettura risulta disponibile con alimentazione GPL, benzina e gasolio e la gamma prevede versioni a due e a quattro ruote motrici. I prezzi di listino partono da 15.900 euro.

Mahindra XUV500

Al contrario dei due modelli precedentemente citati, la Mahindra XUV500 è un SUV di grandi dimensioni, con una meccanica robusta (la Mahindra produce anche trattori) e caratterizzato da una dotazione completa. L’ampio abitacolo della vettura permette di ospitare fino a sette persone ed è prevista una buona scelta di personalizzazioni, tra cui la carrozzeria bicolore. Tra i pregi portati in dote dal SUV indiano troviamo la scocca autoportante e la trazione integrale che rendono questo veicolo decisamente a proprio agio nei percorsi off-road. La XUV500 viene proposta esclusivamente con una motorizzazione diesel da 140 CV, abbinabile sia alla trazione anteriore che a quella integrale. Il listino del SUV asiatico parte da 21.000 euro, ma grazie alle promozioni offerte da Mahindra il prezzo scende sotto i 20.000 euro, davvero interessante considerati i contenuti.

DR3

Realizzata sulla base della cinese Chery Tiggo 3x e assemblata in Italia, la DR3 si presenta come un crossover compatto dal look giovane e a tratti sportiveggiante. Questo B-SUV sfoggia infatti vistose protezioni dedicate al sottoscocca, e propone di serie anche i cerchi in lega da 17 pollici e uno spoiler posteriore di grandi dimensioni, a cui si aggiungono retrocamera, tetto apribile elettricamente e dispositivo di aiuto nelle partenze in salita. La vettura risulta disponibile esclusivamente con il 1.5 litri da 106 CV e 135 Nm, proposto anche in versione GPL. I prezzi di listino partono da 14.900 euro.

 

Miglior SUV economico: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Intervista a Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia

Altri contenuti