Abarth 595: l’offerta di gennaio 2020 porta il prezzo a 18.000 euro

Fino al 31 gennaio, la “baby” 595 viene proposta a 18.000 euro su uno stock di esemplari in pronta consegna. Tutti i dettagli.

Il recente esordio della serie limitata 695 70esimo Anniversario – edizione “tirata” in 1.949 unità, cifra che rappresenta l’anno di nascita del marchio Abarth – ha dato il “la” alla nuova offerta con cui Abarth apre il proprio 2020. Questa versione speciale è caratterizzata da livrea Verde Monza 1958, motivi grafici ad hoc sul cofano anteriore, sulle fiancate e sul tetto, nuovo bodykit Campovolo, sedili Sabelt Tricolore, aerokit dedicato che prevede il ricorso al nuovo spoiler ad assetto variabile (ispirato all’elemento deportante progettato dallo stesso Carlo Abarth) e, sotto il cofano, 180 CV erogati dall’unità motrice sovralimentata con una turbina Garrett ed enfatizzata nel sound dall’impianto di scarico Record Monza.

Nello specifico, la promozione di riferimento punta i riflettori sulla declinazione Abarth 595 da 145 CV. La “baby” Abarth, correntemente in vendita ad un prezzo di listino che parte da 20.900 euro, viene proposta, fino al 31 gennaio, a 18.000 euro su uno “stock” di esemplari in pronta consegna, appunto “Da immatricolare entro il 31 gennaio 2020”, indica più nel dettaglio il prospetto reso noto da Fca. È quindi chiaro che l’accesso allo sconto praticato da Abarth per la lineup 595 in pronta consegna è finalizzato ad una preventiva accettazione del finanziamento: si tratta di una proposta da tempo attuata dalle principali Case costruttrici (Fca non rappresenta, dunque, alcuna eccezione). Se il ricorso a questa formula di acquisto convenga o meno, è facoltà del singolo potenziale acquirente stabilirlo, in funzione delle esigenze personali. Il fatto che la proposta Abarth di gennaio 2020 si riferisca ad un “lotto” di unità in pronta consegna, condiziona di fatto al calendario le possibilità di accaparrarsene un esemplare: man mano che la fine del mese si avvicina, la possibilità di individuare una vettura in promozione diminuisce progressivamente.

Ecco l’offerta

Abarth 595, dichiarata per un consumo a ciclo NEDC correlato di 6,9-6,5 litri di benzina per 100 km ed emissioni di CO2 nell’ordine di 158-146 g/km, nella formula di promozione valida per gennaio 2020 viene proposta (dopo il “via libera” come segue, secondo l’esempio indicato da Fca:

  • Importo in promozione: 18.000 euro
  • Anticipo: 3.300 euro
  • Durata del finanziamento: 49 mesi
  • Numero di rate mensili ed importo nominale: 199 euro al mese (importo che comprende 3,5 euro per ogni rata come spese di incasso SEPA)
  • Valore Garantito Futuro: è pari alla rata finale residua di 7.799,79 euro. Con questa formula, il cliente può scegliere fra tre soluzioni: la tiene, versando dunque i 7.799,79 euro; oppure la dà in permuta, sostituendola con un’altra vettura Abarth, partendo da una base di valore di 7.799,99 euro dell’usato; o ancora, la restituisce “tout court”, cioè senza dover più dare (ma senza nemmeno ricevere) un euro
  • Importo Totale del Credito: 15.301,86 euro. Questa cifra comprende il servizio di marchiatura (200 euro), la polizza Pneumatici Plus (115,86 euro), e le spese di istruttoria (300 euro +6 euro di bolli)
  • Interessi: 1.881,93 euro
  • Spese invio rendiconto cartaceo: 3 euro all’anno
  • Importo totale dovuto: 17.366 euro; TAN fisso 3,95% (salvo arrotondamento rata) TAEG 5,98%
  • Km totali: 60.000, e costo supero di 0,05 euro al km. Ovvero: se si eccede il limite di 60.000 km nei 48 mesi delle rate, occorre mettere in conto un sovrapprezzo di 0,05 euro per ogni km percorso in più.
Nuova Abarth 595 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Abarth 595 Scorpioneoro

Altri contenuti