RA – Agente Robotico

L’agente robotico è un dispositivo che rimanda inequivocabilmente ai più conosciuti robot. L’agente robotico più noto in campo automobilistico è quello montato sul cruscotto della concept car Nissan Pivo 2. In questo caso, la sua funzione è quella di mantenere viva l’attenzione del guidatore, quasi leggendogli nel cervello. L’agente robotico, infatti, sarebbe in grado di capire gli stati d’animo di chi è al volante e quindi stimolarlo di conseguenza innescando una vera e propria relazione tra auto e pilota.

Sulla Nissan Pivo 2, l’agente robotico si presenta come una testa che spunta dal cruscotto, parla e ascolta. Oltre ad assisterlo nella guida con tutte le informazioni necessarie, è programmato per rallegrare o calmare il conducente, in base alla situazione. Annuisce, scuote la testa, le espressioni del robot sono immediatamente leggibili e aiutano a creare un ambiente sereno e rilassante in cui il guidatore può operare con la massima lucidità. Con l’interfaccia interattiva si instaura un rapporto di fiducia che migliora la sicurezza ed esalta il piacere di guida.

Fonte:
Altre voci di glossario Mostra tutto