Mercedes e la città di Roma ancora insieme per la mobilità sostenibile

Il Presidente di Mercedes Italia, Marcel Guerry, ha incontrato in Campidoglio la sindaca Virginia Raggi ed ha consegnato al Comune di Roma una smart 100% elettrica allestita con i colori della Capitale.

Mercedes e la città di Roma ancora insieme per la mobilità sostenibile

Tutto su: Mercedes-Benz

di Redazione

08 maggio 2018

A pochi mesi dalla visita della sindaca di Roma, Virginia Raggi, alla sede italiana di Mercedes, la prima cittadina della Città Eterna ha ospitato in Campidoglio per incontro ufficiale il Presidente di Mercedes Italia, Marcel Guerry. Questa serie di eventi sottolineano l’interesse e la disponibilità dell’amministrazione comunale di Roma nel condividere e portare avanti nuovi progetti ed iniziative legate allo sviluppo della mobilità sostenibile a Roma. In questa occasione il numero uno di Mercedes Italia ha consegnato ufficialmente una Smart 100% elettrica allestita con i colori della capitale, affidata in comodato d’uso al parco auto a zero emissioni della città.

“Prosegue il nostro impegno per incentivare la mobilità sostenibile con l’arrivo di una nuova auto a zero emissioni nel parco auto elettrico di Roma Capitale. -. ha dichiarato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha aggiunto  –  I 700 punti di ricarica elettrica che verranno realizzati in tre anni sono un inizio. Vogliamo così sensibilizzare i cittadini sui benefici dell’utilizzo di un’energia più pulita. La direzione in cui sta andando quest’amministrazione è rispetto dell’ambiente e smart mobility. Questo è il futuro”.

Sono passati più di quarant’anni dal momento in cui la filiale italiana del costruttore teutonico ha iniziato ad operare nella capitale. Da allora, la Casa di Stoccarda è riuscita a raggiungere obiettivi ambiziosi ed incredibili successi. Ora però, le nuove sfide impongono di investire sempre più su una mobilità “green”, non è infatti un caso che nel 2018 Roma si sia confermata la città con il maggior numero di Smart elettriche immatricolate a livello nazionale. Il merito va alle versatili caratteristiche di questa automobile dalle forme compatte, supportate da un livello di infrastrutture ecosostenibili presenti a Roma, sempre più sofisticato e soprattutto capillare, e all’uso di incentivi che ne sostengono l’utilizzo e l’acquisto.

“Aprire un tavolo di confronto permanente con amministrazioni lungimiranti come la Città di Roma è di fondamentale importanza per la realizzazione delle smart city” ha affermato  il Presidente di Mercedes-Benz Italia, Marcel Guerry che ha concluso: “Città intelligenti che si sviluppano anche attraverso il dialogo e la condivisione di best practices tra pubblico e privato, insieme per costruire un ecosistema di mobilità efficiente e virtuoso che include anche soluzioni per un utilizzo facile e intelligente della mobilità elettrica come ready to park e ready to charge.”