Nuova Honda Insight Hybrid, il debutto al Salone di New York

La terza generazione della ibrida giapponese punta su finiture premium e sofisticate tecnologie per insidiare l’acerrima concorrente Toyota Prius.

Honda ha diramato una prima galleria di immagini ufficiali dedicata alla nuova generazione della Insight Hybrid, pronta ad essere svelata sotto i riflettori dell’imminente Salone di New York 2018 che si svolgerà dal 28 marzo all’8 aprile.

La berlina ibrida del costruttore nipponico sfrutta la base meccanica della Civic e porta in dote la sofisticata dotazione tecnologica della nuova CR-V. Pronta a debuttare sul mercato europeo il prossimo anno, la terza generazione della Insight Hybrid sfoggia l’ultimo linguaggio stilistico di Casa Honda, caratterizzato da forme scolpite e spigolose che risultano a tratti sportive – in particolare nell’originale zona frontale – particolarmente spiovente ed impreziosita da una generosa barra cromata che si estende orizzontalmente, tagliando i proiettori letteralmente in due.

All’interno dell’auto troviamo un’abitabilità migliorata, grazie al passo che raggiunge i 2,70 metri, mentre il vano bagagli offre una capacità pari a 428 litri, sufficiente per le necessità medie di cinque persone. L’abitacolo punta ad offrire un’immagine premium grazie all’uso di materiali di qualità uniti ad un cockpit della plancia moderno, ergonomico e funzionale. Al centro della plancia spicca l’ampio display da 8 pollici del sistema di infotainemnt con cui è possibile gestire la navigazione satellitare, la connettività per smartphone compatibile con i sistemi Apple Car Play e Android Auto, l’impianto audio, la telefonia mobile e tanto altro ancora. Più in basso troviamo i comandi della climatizzazione a controllo elettronico mentre sul generoso tunnel sono stati posizionati i comandi del cambio automatico.

Particolarmente ricca la dotazione di dispositivi elettronici dedicati alla sicurezza offerti di serie, tra cui segnaliamo la presenza di: Forward Collison Warning, Traffic Sign Recognition, Collision Mitigation Braking System, Lane Departure Warning, Lane Keeping Assistance System, Road Departure Mitigation, Cruise Control adattivo abbinato dotato di controllo a bassa velocità.

La parte più interessante di questa vettura ibrida, diretta concorrente dell’apprezzatissima Toyota Prius, rimane però la sua meccanica ecosostenibile, caratterizzata dall’uso di un’unità a benzina quattro cilindri 1.5 litri a ciclo Atkinson abbinata ad un motore elettrico alimentato da un batteria agli ioni di litio. La vettura mette a disposizione una potenza complessiva pari a 154 CV, gestibili tramite l’uso di 3 differenti settaggi di guida denominati: Normal, Eco e Sport.

Nuova Honda Insight Hybrid 2018 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti