Skoda Enyaq Sportline iV: dotazioni, powertrain e debutto

La nuova configurazione, proposta in tre versioni (di cui una integrale a due motori per 265 CV) aggiunge un’immagine ancora più dinamica al SUV 100% elettrico di Skoda.

In piena corrispondenza con il recente avvio alle ordinazioni di Enyaq, Skoda annuncia un’inedita configurazione Sportline per il nuovo SUV 100% elettrico che debutterà nelle concessionarie italiane entro l’estate 2021 (i prezzi “chiavi in mano” partono da, rispettivamente, 39.500 euro per Enyaq iV 60 e da 45.900 euro per Enyaq iV 80; da questi importi si può in ogni caso sottrarre l’ammontare degli Ecobonus ministeriali e degli sconti della Casa costruttrice e dei dealer) e che rappresenta il punto di partenza del marchio boemo nella e-mobility “new gen”.

Le versioni di modello.

Nel dettaglio, la novità di allestimento Sportline – annunciata peraltro “in linea” con le recenti anticipazioni che indicavano, successivamente alla prima fase di “lancio” commerciale, l’ampliamento di gamma con nuove varianti – sarà disponibile in tre versioni, con le prime due corrispondenti per potenza ed autonomia ai modelli già annunciati, ed una terza declinazione, più potente, che arriverà più avanti nel 2021.

  • Skoda Enyaq Sportline iV 60 (provvista di batterie da 58 kWh netti) da 177 CV e 310 Nm, trazione posteriore e più di 400 km di autonomia massima a ciclo WLTP
  • Skoda Enyaq Sportline iV 80 (equipaggiata con batterie da 77 kWh netti) da 204 CV ed oltre 400 Nm, trazione posteriore e più di 520 km di autonomia massima a ciclo WLTP

Skoda Enyaq Sportline iV 80x (la novità): provvista di un secondo motore elettrico posizionato in corrispondenza dell’avantreno, dispone dunque di trazione integrale, eroga 265 Cv di potenza massima e 425 Nm di coppia massima; l’autonomia dichiarata è di 500 km a ciclo WLTP.

I dettagli-novità al corpo vettura.

L’allestimento Sportline di Skoda Enyaq iV si riconosce per una serie di elementi in nero lucido dedicati (calandra, cornici dei finestrini, barre portatutto longitudinali, diffusore posteriore, scritta “Skoda” e badge sul portellone), nonché per la presenza delle iscrizioni identificative “Sportline” sui passaruota anteriori. Le modanature di protezione laterali sono in tinta carrozzeria. Anteriormente, si nota un “grembiule” supplementare. I cerchi sono, di serie, del tipo “Vega” da 20” a finitura brunita (a scelta sarà possibile optare per un set di ruote “Betria” da 21”). I gruppi ottici sono a tecnologia Full Led Matrix Skoda Crystal Lighthing, con ciascun faro composto da 24 diodi luminosi, controllabili singolarmente per consentire al guidatore il mantenimento in funzione degli abbaglianti senza arrecare disturbo agli altri utenti: quando la telecamera collocata sul parabrezza rileva altri veicoli, persone oppure oggetti che riflettono la luce, la centralina di controllo spegne in automatico i singoli elementi del fascio luminoso.

Abitacolo: le nuove Design Selection.

All’interno, gli stilisti di Mlada Boleslav hanno creato, per il nuovo allestimento sportivo dell’”elettro-SUV” di Skoda, una “Design Selection” specifica, che va così ad aggiungersi ai layout dedicati ad Enyaq che si ispirano agli ambienti abitativi moderni e fanno ricorso a colorazioni e materiali perfettamente coordinati. Per enfatizzare l’allure dinamica di modelli, Skoda Enyaq Sportline iV viene provvista di un ambiente-abitacolo in prevalenza nero, con rivestimento in pelle sintetica, cuciture grigie a contrasto e finiture “carbon look” per la plancia ed i pannelli porta. I tappetini presentano dei profili grigi. I sedili, ad elevato contenimento e con poggiatesta integrati, sono rivestiti in fibra tecnica ArtVelours nera con bordini in grigio. Il volante è di tipo sportivo multifunzione, a tre razze, e presenta – integrati – i comandi di numerose funzioni del veicolo, attraverso nuovi pulsanti e controller a bordi zigrinati. L’allestimento interno si completa con una finitura in look alluminio per la pedaliera.

Assetto dedicato.

Le sospensioni adottate da Skoda Enyaq Sportline iV sono state rivedute nella taratura: una risposta più sportiva si abbina ad un abbassamento del corpo vettura di, rispettivamente, 15 mm all’anteriore e 10 mm al posteriore.

Ingombri esterni: tutto come prima.

Le dimensioni “in pianta” ed interne di Skoda Enyaq Sportline iV sono, ovviamente, invariate rispetto alle due versioni già annunciate (ad eccezione dell’altezza, per via del nuovo assetto). Le indichiamo di seguito per maggiore comodità di lettura.

  • Lunghezza: 4,65 m
  • Larghezza: 1,88 m (specchi retrovisori esclusi)
  • Altezza: circa 1,6 m
  • Passo: 2.765 mm.

Abitacolo e bagagliaio.

  • Larghezza ai gomiti posti anteriori: 1.506 mm
  • Larghezza ai gomiti sedili posteriori: 1.488 mm
  • Altezza per la testa anteriore: 1.056 mm
  • Altezza per la testa posteriore: 990 mm
  • Volume del vano bagagli: 585 litri nel normale assetto di marcia; fino a 1.710 litri a sedili posteriori completamente abbattuti.
Skoda Enyaq Sportline iV 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti