Royal Enfield: la gamma si allarga con due nuove scrambler

Il 26 e 27 marzo a Pune, in India, verranno rivelato i due nuovi modelli scrambler di Royal Enfield, che in un successivo momento arriveranno anche in Europa.

Royal Enfield è un brand in grande espansione, che negli ultimi tempi ha implementato con tanti nuovi modelli la propria famiglia. L’elemento comune di tutte le moto di Chennai è il possedere uno stile e un design che si ispira fortemente al passato, risultando a pieno merito delle moto vintage. Così dopo l’ingresso della Hymalaian, della Continental GT e della Interceptor nel prossimo futuro ci saranno due modelli di scrambler a rafforzare le file della gamma.

Le indiscrezioni portano a supporre che queste due nuove creazioni verranno equipaggiate con il motore monocilindrico da 349 e 499 cc già visto nella linea Classic. Il primo dei due è in grado di sviluppare 19 CV a 28 Nm, mentre il secondo 27 cv a 41 Nm di coppia. Nel frattempo è stato rilasciato un video ufficiale sul social Instagram, in cui sono state mostrate alcuni accenni delle forme di queste enduro, come la marmitta rialzata, il manubrio più alto e tante cromature. La presentazione verrà fatta in India, nella località di Pune tra il 26 e il 27 marzo, mentre per quanto concerne la commercializzazione in Europa e in Italia è ancora presto per sapere una data precisa.

Sul capitolo prezzi invece possiamo fare una riflessione, infatti la più piccola delle due quella da 349 cc sarà venduta in India al costo di 170.000 rupie (2.160 euro al cambio attuale), mentre la più grande, quella da 499 cc ha un costo di 220.000 rupie (2.800 euro circa). Ad ogni modo ogni dubbio verrà trafugato alla presentazione ufficiale di questi due mezzi, che sicuramente riscuoteranno un buon successo quando arriveranno anche alle nostre latitudini, come già si è verificato con gli altri modelli che fanno parte di questa famiglia su due ruote. Per il momento non conosciamo ancora il nome di queste due vintage scrambler, ma dopo la presentazione a Pune tutto sarà molto più chiaro e comprensibile.

I Video di Motori.it

Abarth 595 Pista: il video

Altri contenuti