Indian: arriva la Roadmaster Elite Limited Edition

Debutta una nuova edizione speciale della Indian Roadmaster, caratterizzata da una dotazione esclusiva.

Indian Motorcycle è una Casa statunitense di motociclette che possiede una lunghissima tradizione e storia. Addirittura l’anno di fondazione è il 1901, anche se la sua seconda vita, dopo varie e svariate vicissitudini, è datata 2004. Tra i maggiori modelli rappresentativi di questo marchio e della sua filosofia costruttiva, vi è la Roadmaster un’autentica divoratrice di strada, una moto dotata di tutti i confort migliori per affrontare un lungo viaggio intercontinentale. Oggi, questo brand americano lancia un’edizione speciale della sua Roadmaster, la Elite Limited Edition.

Questa versione è l’esaltazione del lusso ed è caratterizzata da elementi che ne aumentano il fascino e l’esclusività, come ad esempio la verniciatura in foglie d’oro 24 carati rifinita a mano. Per realizzarla è stato necessario un processo lungo 30 ore fatto completamente a mano. Per il resto nulla è stato lasciato al caso, infatti plancia e consolle sono in alluminio, gli specchietti sono ricavati dal pieno, mentre la sella è il tripudio della comodità grazie anche alla possibilità di riscaldarla. Anche il passeggero può viaggiare in relax e confort, perché la seduta è funzionale al suo benessere per la presenza di braccioli in pelle. Per viaggiare con maggior piacere, la Roadmaster Elite Limited Edition ha un Power Band Audio Plus, sistema audio da 600 watt con un equalizzatore dinamico a 9 bande capace di regolare le frequenze ottimali in automatico in base alla rumorosità del motore, del vento e della strada.

A disposizione vi è uno touchscreen da 7 pollici, posto tra i due indicatori analogici, compatibile con i guanti, che consente di accedere al sistema Indian Motorcycle Ride Command, mostrando le indicazioni stradali passo dopo passo e tante altre informazioni. Questo sistema è compatibile con i processori degli smartphone, che di conseguenza possono connettersi alla moto. Completano un pacchetto di tutto rispetto: le manopole riscaldate, il parabrezza elettrico, le borse con chiusura remota, il baule posteriore da 140 litri e l’avviamento keyless.

Parlando del motore che muove questa imponente moto, si tratta del bicilindrico Thunder Stroke 111, da 1.818cc da 151 Nm di coppia a 3.000 giri/min. Presenti tre riding mode: Tour, Standard e Sport. In aggiunta c’è la facoltà che disattiva il cilindro posteriore a moto ferma quando è raggiunta la temperatura di esercizio e quella ambiente supera i 15° gradi. Questo permette un maggior confort riducendo il calore proveniente dal motore. Il prezzo per l’Italia non è stato ancora diramato, ma in Francia si attesta sui 38.990 euro.

Indian Roadmaster Elite Limited Edition Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuovo Renault Master e nuovo Renault Trafic

Altri contenuti