Yamaha: Tricity 300 e MW-VISION al Salone di Tokyo 2019

Yamaha al Salone di Tokyo ha presentato due importanti concept dotati della tecnologia Yamaha Leaning Multi-Wheelers.

Yamaha al Salone di Tokyo 2019 presenta tra le diverse novità, la Tricity 300, un concept che sembra avere un aspetto definitivo e potrebbe essere disponibile nelle concessionarie in un futuro non troppo lontano. Proprio perché si tratta di un concept, la Casa non ha rivelato quelle che sono le caratteristiche principali, che verranno invece comunicate in dettaglio al prossimo grande appuntamento internazionale, EICMA 2019.

Yamaha MV-Vision

Insieme al Tricity 300, Yamaha ha mostrato anche l’avveniristico MV-Vision, entrambi i modelli sono dotati di Yamaha Leaning Multi-Wheelers (LMW). Questa tecnologia permette alle due ruote anteriori di piegarsi, offrendo una guida stabile e precisa in curva.

Yamaha: l’offensiva a Tokyo

La presentazione dei due nuovi modelli completa lo schieramento di 18 prodotti esposti nello stand Yamaha tra motociclette, Leaning Multi-Wheelers (LMW), electric commuter, biciclette a pedalata assistita e soluzioni per la guida autonoma di veicoli. Tornando a parlare del Tricity 300, dovrebbe avere a disposizione il motore 300 che deriva direttamente da quello del Xmax 300, un’unità moderna che fa parte della famiglia Blue Core, dalla cilindrata di 292 cc per circa 28 CV di potenza, mentre la sospensione anteriore con doppio stelo per ruota e articolazione superiore a quadrilatero deformabile (in alluminio) è simile al sistema già utilizzato dalla Niken. Il Tricity ugualmente agli altri tre ruote che si trovano sul mercato sarà omologato come triciclo e si potrà guidare quindi anche con la sola patente B dell’auto.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti