Honda: ecco le CRF1100L Africa Twin e Africa Twin Adventure Sports 2020

Nelle concessionarie italiane arrivano ad ottobre le nuove CRF1100L Africa Twin e Africa Twin Adventure Sports, che promettono importanti novità.

Siamo pronti a dare il benvenuto alle nuove Honda CRF 1100 L Africa Twin e Africa Twin Adventure Sports 2020, che giungeranno nelle nostre concessionarie ad ottobre con un carico di novità davvero importante. CRF1100L Africa Twin è la versione destinata al fuoristrada più puro, mentre la Adventure Sports è indicata ai grandi raid e le lunghissime percorrenze. Due moto, due anime, ma stesso cuore. Si perché le nuove motociclette di Honda condividono lo stesso motore, un bicilindrico che cresce in cilindrata e in potenza. L’Africa Twin è contraddistinta dall’essere compatta, leggera e al tempo stesso sofisticata. La sella è a 870 mm da terra, ribassabile senza attrezzi a 850 mm. Il parabrezza è basso per non interferire con la visuale e i movimenti del pilota, il codino è invece filante. La Adventure Sports ha le stesse caratteristiche della prima, ma si differenzia per numerosi elementi tecnici ed estetici. Uno dei più importanti è il capiente serbatoio da 24,8 litri, che garantisce un’autonomia anche di 500 km. Vi sono poi il parabrezza alto e regolabile su 5 posizioni, il portapacchi in alluminio e i cerchi a raggi tangenziali di tipo tubeless. Di serie anche le cornering lights progressive in base all’angolo di piega, le manopole riscaldabili a 5 livelli e la presa 12V.

Novità importanti

Il motore bicilindrico parallelo è stato oggetto di sostanziali modifiche, come abbiamo anticipato la cilindrata sale da 998 a 1.084 cc con un incremento della corsa. I tecnici di Honda hanno concentrato i propri interventi sulla distribuzione, le camere di scoppio, l’alimentazione, i cilindri, i contralberi e il sistema di scarico. In questo modo anche la potenza è aumentata passando da 95 a 102 CV, e anche la coppia ha subito un upgrade da 99 a 105 Nm. Le prestazioni aumentano inevitabilmente, ma senza intaccare la trattabilità e il piacere di guida tipiche di questa serie. La nuova Africa Twin 2020 è naturalmente omologata Euro5. Il telaio mantiene lo schema a doppio trave discendente con semi-doppia culla sdoppiata ma è stato ridisegnato e alleggerito in modo integrato. Il telaietto reggisella adesso è in alluminio, imbullonato e reso meno pesante. Anche il forcellone in alluminio è tutto nuovo, derivato da quello della CRF450R motocross.

Elettronica

Sulle nuove Africa Twin arriva la piattaforma inerziale IMU a 6 assi, che sovrintende a tutti gli ausili elettronici alla guida: controllo di trazione HSTC, anti impennamento e nuovo ABS cornering con funzione di antisollevamento ruota posteriore. Il cruise control è di serie e sulla versione Adventure Sports arrivano le cornering lights progressive. Sono disponibili 6 Riding Mode, di cui 4 preimpostati (Tour, Urban, Gravel) e 2 personalizzabili (User 1 e 2). Il nuovo cruscotto utilizza un’unità TFT a colori, touch, da 6.5”, multifunzione, che è possibile impostare su varie modalità di visualizzazione, a seconda delle informazioni che si vogliono mantenere in primo piano. Novità importante per chi è cliente Apple, perché si possono collegare gli iPhone via porta USB sul cupolino per attivare la visualizzazione Apple CarPlay. È disponibile anche la connettività Bluetooth per tutti gli smartphone.

Prezzi

Disponibile nelle concessionarie italiane a fine ottobre, la CRF1100L Africa Twin arriva in listino a 14.990 euro per la versione con cambio manuale e 15.990 euro con cambio DCT. I prezzi della CRF1100L Africa Twin Adventure Sports sono di 18.990 euro per la versione con cambio manuale e 19.990 euro con cambio DCT.

Honda CRF1100L Africa Twin e Africa Twin Adventure Sports 2020 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Subaru allo Snow Drive Event 2020

Altri contenuti