Mercedes-Benz A-Live: la web series sulla Classe A

Prodotta dalla R.Star concessionaria ufficiale Mercedes-Benz di Palermo si articola in 5 puntate visibili da domani sugli account Facebook e Youtube di Mercedes-Benz Italia.

Mercedes-Benz A-Live: la web series sulla Classe A

Tutto su: MERCEDES Classe A

di Valerio Verdone

13 settembre 2018

Ci sono voluti più di 80 provini per scegliere il cast ideale ma alla fine tutto lo staff per dar vita alla web series che vede al centro della scena la nuova Mercedes-Benz Classe A e la sua intelligenza artificiale è stato completato. Tra attori già noti al pubblico come Giulio Forges Davanzati, che oltre all’esperienza in teatro è stato più volte protagonista anche sul grande schermo e interprete televisivo di Don Matteo 6, Carabinieri e Un posto al sole d’estate. E una protagonista femminile che risponde al nome di Marta Alioto, c’è la sapiente regia di Riccardo Cannella, autore delle pluripremiate produzioni Anachronisme, Hidden e delle serie Runaway e Web horror story, acquistate da Canal Play (Canal +).

Prodotta dalla R.Star, la concessionaria ufficiale Mercedes-Benz e Smart a Palermo, A-Live, questo il nome della serie che si articola in 5 puntate avrà la sua première nello showroom R.Star, in concomitanza con l’evento R.Star Game, che durerà fino al 16 settembre, mentre tutte le puntate si potranno visionare sempre dal 14 settembre sul sito www.a-live.it e ovviamente andranno anche sugli account Youtube e Facebook di Mercedes-Benz Italia.

Negli episodi Marta Alioto, palermitana, sarà una studentessa universitaria, mentre Giulio Forges Davanzati un tecnico informatico. Si tratta di una spy story, come si evince dal trailer, che mette in evidenza la città di Palermo e le sue vedute mozzafiato, ma anche una location come l’Aten Center dell’Università di Palermo che, per la ricerca e lo sviluppo delle biotecnologie per salvaguardare la salute dell’uomo, presenta una grande affinità con la tecnologia intelligente della nuova Classe A capace di apprendere dall’esperienza.

“Abbiamo scelto di investire in un’iniziativa di comunicazione innovativa per valorizzare un’auto altrettanto all’avanguardia”, ha dichiarato Lorenzo Semilia, general manager e contitolare della concessionaria R.Star. “Oltre a sottolineare gli highlight della nuova Classe A, questo progetto intende dare visibilità ai giovani talenti locali, valorizzando il territorio e il ricco patrimonio storico e culturale della città di Palermo”.