Bollo auto, in Lombardia il referendum per abolirlo

Il 22 ottobre 2017 si svolgerà un referendum storico in Lombardia. Agli elettori verrà chiesto se siano favorevoli o contrari alla cancellazione del bollo auto.

Il 22 ottobre 2017 si svolgerà un referendum storico in Lombardia. Agli elettori verrà chiesto se siano favorevoli o contrari alla cancellazione del bollo auto.

Il governatore della Lombardia Roberto Maroni sa già come andrà a finire. “Credo che nessun cittadino lombardo possa votare No a questo referendum. Se vince il Sì, il bollo auto sarà cassato, una parte rilevante dei 53 miliardi di tasse lombarde rimarranno sul nostro territorio per la costruzione ed il miglioramento di strutture come ospedali e scuole”.

Di rimozione del bollo auto si parla da anni. Silvio Berlusconi nel 2008 lanciò la proposta di eliminazione graduale, qualche anno fa Matteo Renzi propose una sua rimodulazione, mentre l’idea della Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri, ormai del 2005, fu quella di togliere il balzello con aumento delle accise di 7 centesimi.

Staremo a vedere, di certo l’esempio della Lombardia potrebbe essere seguito a breve da altre Regioni.

 

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.