Cupra: con le elettriche dalla pista alla strada

Valerio Verdone
06 Agosto 2022
10 Foto
Cupra Urbanrebel

Dalle gare dell’eTCR al Concept Urbanrebel Cupra è sempre in prima linea nella mobilità elettrica.

L’auto elettrica è entrata di prepotenza anche nelle competizioni sportive, e Cupra è uno dei Brand che ha raccolto la sfida. Infatti, al di là della Formula E, ci sono campionati, come l’eTCR, in cui corrono vetture molto più affini con quelle che circolano su strada tutti i giorni. Cupra gareggia con la eRacer e, attualmente, comanda il campionato con autorità.

Cupra nell’eTCR dove l’equilibrio è massimo

La sfida dell’eTCR per Cupra è importante soprattutto per i futuri modelli, ma anche la produzione attuale attinge alle sperimentazioni in gara. Infatti, per trovare un’affinità analizziamo la eRacer. Questa presenta quattro motori elettrici che le consentono di erogare ben 500 kW nelle qualifiche, e 300 kW in gara, con picchi di 450 kW grazie all’overboost. Un sistema che consente per 40 secondi di avere un surplus di potenza.

Ebbene, anche la Born sfrutta un congegno simile, riuscendo a portare la sua potenza per alcuni secondi a 231 CV contro i 204 CV della cugina ID.4 con la sola trazione posteriore, tanto per fare un esempio. Le competizioni consentono di avere informazioni in merito alle batteria, come quelle relative al surriscaldamento, che diventano una miniera di dati utilissimi per i modelli di serie. Inoltre, in un campionato come l’eTCR, dove i propulsori, le trasmissioni, ed i software, sono i medesimi per ogni team, c’è un grande equilibrio, e l’efficienza generale del veicolo ha una valenza fondamentale.

A Vallelunga il Concept Urbanrebel in azione

Per Cupra l’incrocio tra il mondo delle corse e quello della produzione di serie è rappresentato dal Concept Urbanrebel. A Vallelunga ha girato con Jordy Gené dando spettacolo, nell’intervallo tra le gare, con i giornalisti dell’auto in veste di passeggeri privilegiati. Il suo design compatto e avveniristico anticipa quello del modello che è destinato ad entrare in gamma nel 2025. Questo si posizionerà al di sotto della Born e, come ogni Cupra che si rispetti, sarà sportivo. Intanto, la sua versione prototipo ha sfoggiato un cuore elettrico da 340 CV che, con l’overboost, arriva fino a 450 CV. Una potenza di tutto rispetto, che gli consente di toccare i 100 km/h con partenza da fermo in appena 3,2 secondi. La velocità massima è limitata a 150 km/h, ma a Gené non sembrava interessare molto. Infatti, ha spinto forte producendosi in continue derapate. A conferma che elettrico non vuol dire noioso!

Cupra: un brand che guarda al futuro ma è già un successo

Giovane e ambizioso, il Brand Cupra rappresenta già un successo. E’ riuscito ad imporsi dove altri marchi hanno fallito, e si è conquistato una schiera di fedelissimi destinata a crescere nel prossimo futuro con i nuovi modelli. La variante stradale della Urbanrebel aiuterà il Marchio ad incrementare i numeri, e gli altri modelli di nuova concezione saranno pronti a darle manforte.

Cupra: le immagini della Urbanrebel

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Cupra Formentor Launch Edition

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background