Kia Niro, la nuova gamma ibrida presentata a Ginevra

La Casa di Seul presenta al salone svizzero le nuove varianti ibride dedicate alla gamma della Niro.

Kia ha scelto il Salone di Ginevra 2019 per svelare la rinnovata gamma della Niro, composta da due nuove varianti elettrificate, pronte ad essere distribuite sul mercato europeo a partire dal secondo trimestre di quest’anno. La nuova Kia Niro, declinata in versione ibrida e ibrida plug-in proverà a conquistare il Vecchio continente – dove dal 2016 è stata distribuita in oltre 100mila esemplari, su 270mila unità vendute a livello globale – puntando su un design accattivante e moderno e su sofisticate tecnologie attente all’ambiente.

La Kia Niro ibrida sfrutta un propulsore 1.6 litri GDi a iniezione diretta di benzina accoppiato ad un pacco batterie agli ioni di litio da 1,56 kWh per la versione Hybrid, mentre la variante ibrida plug-in utilizza un accumulatore da 8.9 kWh. Il Costruttore dichiara per la prima variante emissioni nel ciclo misto pari a 99,8 g/km di CO2, mentre per la seconda versione risultano di appena 31,3 g/km di CO2. Quest’ultima può anche viaggiare nella sola modalità elettrica offrendo un’autonomia di 65 chilometri che nel ciclo WLTP scendono a 49 km.

Dal punto di vista estetico, entrambe le varianti ibride della Niro strizzano l’occhio al look della variante 100% elettrica e-Niro. Da quest’ultima riprendono infatti i nuovi fascioni paraurti e i proiettori (optional Full-LED) in stile “ice-cube”, con quest’ultimi separati dalla classica mascherina “tiger-nose“. Lavista posteriore si distingue invece per il paraurti dotato della protezione in colore argento istallato sulla soglia del vano bagagli, cui si aggiungono catarifrangenti e le luci retronebbia di inedito disegno.

All’interno dell’abitacolo troviamo un ambiente totalmente rinnovato e personalizzabile con un’ampia scelta di pacchetti e accostamenti cromatici. Tra le novità di spicco segnaliamo l’introduzione della tecnologia “Uvo Connect” che permette agli occupanti della vettura di restare sempre connessi durante qualsiasi tipo di spostamento. Tramite i dati ricevuti attraverso l’uso di un’apposita sim card, il sistema Uvo Connect è in grado di fornire in tempo reale informazioni su traffico, previsioni meteo, punti di interesse, prezzi del carburante, posizione e disponibilità di parcheggi, informazioni relative ai punti di ricarica e tanto altro ancora. Tutte queste informazioni vengono visualizzate sull’ampio display da 8 pollici (optional da 10,25 pollici) incastonato nella plancia, mentre la strumentazione può contare su uno schermo TFT da 4,2 pollici (7 pollici a richiesta).

Kia al Salone di Ginevra 2019 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti