BMW 530e iPerformance Hybrid Touring: le foto spia

Anche la variante wagon della BMW Serie 5 si appresta a diventare ibrida plug-in come svelano le foto spia sulla neve.

La BMW Serie 5 ha la sua versione elettrificata, la 530e iPerformance Hybrid, ma adesso anche la variante wagon, denominata Touring, sta per convertirsi alla tecnologia ibrida plug-in, come si evince dalle foto spia scattate sulla neve.

Infatti, candida come la coltre nevosa nella quale è raffigurata, la BMW 530e iPerformance Hybrid Touring svela la sua natura plug-in dallo sportellino dove è celata la presa di ricarica. Sotto pelle invece dovrebbe nascondere la stessa meccanica della sorella a 4 porte.

Infatti, è attesa, salvo cambiamenti, la medesima power unit composta dal 2 litri turbo benzina da 184 CV e dall’unità elettrica da 113 CV per una potenza totale, che non è la somma esatta, di 252 CV e 420 Nm di coppia massima.

Anche le prestazioni dovrebbero essere simili, considerando che la berlina raggiunge i 235 km/h di velocità massima accelerando da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. Va da sé che ci si aspettano i medesimi tempi di ricarica delle batterie a litio da 9,2 kWh, che vanno dalle 3 ore con la Wallbox fino alle 5 ore dalla presa di corrente domestica.

Anche a livello di percorrenza in modalità elettrica si dovrebbero raggiungere i 50 km, mentre la velocità massima viaggiando ad impatto zero dovrebbe toccare, come sulla berlina, i 140 km/h. Chiaramente, è previsto un aggravio di peso, mentre la capacità di carico non dovrebbe risentire dell’alimentazione ibrida, visto che il pacco batterie dovrebbe trovare alloggiamento sotto il divano posteriore alla stregua della versione a quattro porte.

A livello estetico troviamo delle cromature che vanno ad arricchire il frontale e la superfice vetrata laterale, mentre dietro spiccano i due terminali di scarico squadrati.

BMW 530e iPerformance Hybrid Touring: le foto spia Vedi tutte le immagini
Altri contenuti