Automobili Pininfarina: sarà Battista il nome della hypercar

Il nome è quello di Battista “Pinin” Farina, colui che ha dato vita alla prestigiosa carrozzeria mentre l’auto verrà svelata in occasione del Salone di Ginevra.

Automobili Pininfarina: sarà Battista il nome della hypercar

di Valerio Verdone

11 Dicembre 2018

Il tempo delle hypercar tradizionali è destinato a terminare e non importa se ne sono in arrivo altre ibride perché il futuro è elettrico e anche elettrizzante grazie ad Automobili Pininfarina che ha realizzato un autentico razzo pronto a spiccare il volo in occasione del Salone di Ginevra.

Il suo nome è Battista come Battista “Pinin” Farina, lo stesso che ha dato il via alla prestigiosa carrozzeria, ed è stata annunciata quale auto italiana più prestazionale della storia. Infatti, è destinata a raggiungere una velocità massima superiore ai 400 km/h scattando da 0 a 100 km/h in un tempo inferiore ai 2 secondi.

Merito di un propulsore costruito in collaborazione con Rimac capace di erogare qualcosa come 1.900 CV e 2.300 Nm di coppia massima, roba da fare impallidire persino la Bugatti Chiron. Il tutto con un’autonomia di circa 500 km, superiore a quella di un’auto elettrica destinata alla vita di tutti i giorni come la Nissan Leaf.

Il prezzo? Dovrebbe aggirarsi tra gli 1,8 ed i 2,2 milioni di euro, tanto dovrebbe costare ognuno dei 150 esemplari previsti che prenderanno la via dell’Asia, dell’Europa, e degli USA.