Genesis G90: il restyling al Salone di Los Angeles 2018

Genesis ha svelato in anteprima il restyling della G90, l’ammiraglia di lusso che sarà presentata ufficialmente al Salone di Los Angeles 2018.

Genesis, marchio di lusso di Hyundai, presenterà ufficialmente al Salone di Los Angeles 2018 la rinnovata G90, l’ammiraglia di casa il cui aspetto è stato anticipato in queste ore in Corea, dove sono state svelate le novità che caratterizzeranno il suo restyling a livello estetico.

Come prima cosa va detto che sul mercato interno la Genesis G90 abbandonerà la vecchia nomenclatura “EQ900” per uniformarsi agli altri mercati. Sul fronte stilistico, invece, la linea disegnata dal belga Luc Donckerwolke si presenta profondamente rinnovata rispetto al modello attualmente in commercio, anche grazie a un frontale ripensato che vanta paraurti, griglia anteriore e gruppi ottici rivisti.

L’aspetto della Genesis G90 tradisce la sua natura di berlina globale, ovvero di un modello pensato per piacere un po’ a tutte le latitudini. La vettura si presenta comunque in una veste elegante e con volumi ben proporzionati, oltre ad essere impreziosita da cromature, luci a LED e ampi cerchi in lega da 19 pollici di diametro.

L’abitacolo non è stato stravolto più tanto e mantiene quindi a grandi tratti l’impostazione del modello precedente. Si segnalano però delle novità legate all’aspetto tecnologico, con particolare riguardo al sistema d’infotainment che guadagna una nuova interfaccia grafica sfruttabile tramite uno schermo da 12,3 pollici di tipo touchscreen.

Sulla G90 non manca infine il supporto ad Android Auto e ad Apple CarPlay, ma a questo si aggiungono sistemi per la sicurezza come l’Active Noise Cancellation, il Lane Follow Assist, il Forward Collision Avoidance Assist, il Rear Cross Traffic Collision Avoidance Assist, il Safe Exit Assist e dieci airbag posizionati nelle varie zone dell’abitacolo.

Hyundai al MIMO 2021 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hyundai Bayon

Altri contenuti