Bmw Serie 8 Cabrio: primi dettagli in attesa del debutto su strada

Capote in tela multistrato, ricco assortimento di accessori per il comfort e l’ausilio alla guida, due varianti di modello (M850i xDrive da 550 CV e 840d xDrive da 320 CV): Serie 8 Cabrio sarà in listino a marzo 2019.

La lineup di altissima gamma Bmw si prepara a ricevere una nuova declinazione, chiamata ad arricchire le recentissime proposte coupé Serie 8: è l’inedita Bmw Serie 8 Cabriolet, che viene anticipata in queste ore nel dettaglio delle caratteristiche di progetto e in una prima carrellata di immagini, in attesa del suo debutto sul mercato, fissato per marzo 2019. Una novità peraltro attesa, considerata la “tradizione” Bmw nell’offerta di varianti “en plein air” a fianco dei modelli coupé, e che – secondo le prime comunicazioni che giungono da Monaco di Baviera – porta in dote le più recenti soluzioni di tecnologia del telaio, assetto e dispositivi di assistenza ed ausilio alla guida di bordo; il tutto, “dominato” quale peculiarità di modello da una capote in tela multistrato. Ma andiamo con ordine, iniziando dall’assortimento di gamma previsto in occasione del suo ingresso sul mercato: nella fase di “lancio”, Bmw Serie 8 Cabriolet si articolerà su due versioni, ovvero M850i xDrive (motore 4.4 V8 benzina da 550 CV a trasmissione Steptronic otto rapporti) e 840d xDrive (3.0 turbodiesel a sei cilindri in linea da 320 CV, anche in questo caso abbinato allo Steptronic).

Il corpo vettura di Bmw Serie 8 Cabriolet mette in evidenza, dal punto di vista stilistico, il tetto ad azionamento elettrico, frutto di un programma di engineering rivolto all’insonorizzazione e all’isolamento termico, caratterizzato da tempi di apertura e chiusura molto buoni (15 secondi, fino ad una velocità di 50 km/h); la capote viene offerta in nero come nuance standard, con l’opzione argento antracite. Fra i dettagli che identificano la variante “soft top” di Serie 8 dalla gamma Coupé, un profilo leggermente modificato per la base della finestratura posteriore, rialzata in funzione della nuova capote, e sottolineato da un motivo cromato. “Ovviamente”, gran parte degli interventi di modifica hanno interessato la struttura del veicolo, in particolare nella zona centrale del telaio, in corrispondenza del parabrezza ed alle spalle dei sedili posteriori, in cui vengono posizionati, rispettivamente, un elemento supplementare nella zona inferiore della scocca, apposite centine ai montanti e due barre estraibili in caso di ribaltamento. Invariato, rispetto alle nuove Serie 8 Coupé, M8 ed M8 GTE, il ricorso a materiali leggeri (alluminio, magnesio e CFRP) per la carrozzeria, nonché il progetto aerodinamico decisamente “filante” e senza vistose appendici supplementari. Buona, in considerazione del segmento di appartenenza e delle finalità di impiego (tuttavia “in linea” con le dimensioni del corpo vettura, piuttosto “importanti” con i suoi 4,85 m di lunghezza), la capacità del vano bagagli: 350 litri a capotte alzata; da segnalare la presenza del divanetto posteriore frazionato a schema 50 : 50, e di un vano per l’alloggiamento di oggetti “in lunghezza”. Pur con l’intera parte del “tetto” in meno, Bmw Serie 8 Cabriolet denuncia un peso di 1.955 kg, in parte generato dalla presenza delle strutture di irrigidimento per il telaio rivolte alla protezione di conducente e passeggeri.

Da segnalare altresì la presenza dei pannelli frangivento, utili all’eliminazione delle turbolenze dell’aria nell’abitacolo, e degli “scaldacollo” – ottenibili a richiesta – inseriti nei poggiatesta, per l’utilizzo della vettura a capote abbassata anche in caso di temperature esterne non propriamente “estive”.

Fra gli equipaggiamenti di bordo indicati dai tecnici Bmw in dotazione alla imminente Serie 8 Cabrio, la strumentazione digitale da 12.3”, uno schermo touch HD da 10.25” per il controllo delle numerose funzionalità infotainment, il sistema di assistenza a comando vocale Bmw Intelligent Personal Assistant e l’Head-up Display a colori. Relativamente all’assortimento dei sistemi di assistenza alla guida, Bmw Serie 8 Cabriolet prevede, fra gli altri, il Cruise Control attivo ACC con funzione Stop&Go, il Night Vision, il sistema di frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni, il Collision Warning, il Lane Departure Warning, il Lane Change Warning, lo Speed Limit Info, ed il Rear Cross Traffic Alert; a sua volta, la variante bi-turbo benzina M850i xDrive (equipaggiata con la conosciuta unità sovralimentata a tecnologia M TwinPower turbo da 530 CV e 750 Nm di coppia massima) prevede l’adozione del differenziale posteriore M Sport a controllo elettronico.

Bmw M850i Night Sky by Bmw Individual: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti