Nuova BMW Serie 3 2019: aspettando il debutto

Prima di debuttare al Salone di Parigi si intensificano i test di pre-produzione della berlina BMW che arriverà il prossimo anno.

Nuova BMW Serie 3 2019: aspettando il debutto

di Valerio Verdone

12 settembre 2018

Le sue forme definitive verranno svelate in occasione del Salone di Parigi 2018 ad inizio ottobre, ma già circolano foto della vettura camuffata impegnata negli ultimi test prima dell’entrata in produzione, visto che la nuova BMW Serie 3 arriverà all’inizio del 2019 nelle concessionarie ufficiali.

L’auto viene sottoposta a temperature estreme sia fredde che calde e non le è stata risparmiata una visita poco gradevole nella Death Valley dove le temperature salgono in maniera inesorabile. Ma chiaramente, l’affidabilità deve essere un punto forte della vettura, per cui i collaudatori devono verificarne le reazioni in situazioni particolarmente impegnative, sia a livello dinamico che elettronico, considerate le dotazioni di bordo sempre più complesse.

Infatti, è stata condotto persino nei pressi della diga di Hoover, precisamente tra i territori dell’Arizona e del Nevada, al fine di comprendere come reagisce la componentistica dei particolari sistemi di bordo alle sollecitazioni elettromagnetiche create dal potente impianto idroelettrico.

Insomma, la BMW Serie 3 di nuova generazione non verrà risparmiata in niente, ma prima che arriverà sulle strade subirà ancora diversi test in laboratorio al fine di simulare nella maniera più intensa possibile l’usura che comporta un utilizzo futuro da parte degli automobilisti durante le lunghe percorrenze.

Presto verranno diffusi anche altri particolari della vettura che si appresta a rispondere a concorrenti agguerrite come l’Alfa Romeo Giulia, la nuova Volvo S60 oltre che alle altre tedesche premium come l’Audi A4 e la Mercedes Classe C.

Tutto su: BMW Serie 3