Citroen: le novità al Salone di Parigi 2018

Dalla C3 JCC+ alla C5 Aircross passando per il concept della C5 aircross ibrido ed il nuovo Berlingo la Citroen prepara l’offensiva per il Salone di Parigi.

Citroen: le novità al Salone di Parigi 2018

di Valerio Verdone

12 settembre 2018

La Citroen è cresciuta molto grazie a modelli innovativi e di grande impatto emotivo, così nel 2018 ha incrementato del vendite del 9% nel mondo e, in occasione del Salone di Parigi 2018, rilancia ulteriormente con tante novità.

Ma andiamo a scoprire cosa ci sarà nello stand del Doubel Chevron, che si annuncia carico di nuovi modelli. Intanto non può mancare una prima assoluta come la C5 Aircross, un SUV compatto sul quale c’è grande aspettativa visto che oltre a proporre un’estetica coinvolgente, si annuncia decisamente confortevole e coinvolgente nella guida.

La stessa vettura, sotto forma di concept, arriva in variante ibrida, un segnale che annuncia come l’intera gamma sarà elettrificata entro il 2023. Rimanendo in tema di vetture spaziose non possono mancare le nuove Berlingo M ed XL (a 7 posti) e le Grand C4 SpaceTourer e SpaceTourer MPV.

Tra le hatchback farà bella mostra di sé la rinnovata C4 Cactus e l’edizione limitata della C3 che risponde al nome di JCC+ mentre le citycar saranno rappresentate dalla C1 Urban Ride. Non mancheranno le fashion car di Jean-Charles de Castelbajac, nello specifico una Mehari ed una C3, la sportivissima C3 WRC che corre nel mondiale rally, e due storiche d’eccezione che festeggiano i 100 anni del brand: una 2CV Furgonnette ed una 5 HP.

Infine, lo stand da 1.600 m2 riflette l’immagine dei punti vendita adattati alle nuove abitudini di consumo per essere sempre più vicini ai clienti, come dimostra il concetto di showroom urbano.

Tutto su: Citroën