Bmw X2 M35i: ecco la versione sportiva da 306 CV

Il recente Sport Activity Coupé bavarese si arricchisce con una declinazione ulteriormente caratterizzata: kit aerodinamico e tecnico M Sport e 306 CV forniti dal 2.0 TwinPower Turbo. Sarà su strada a marzo 2019.

Bmw X2 M35i: ecco la versione sportiva da 306 CV

di Francesco Giorgi

07 settembre 2018

La sigla “35” non tragga in inganno: per l’equipaggiamento di motorizzazione dell’inedita variante alto di gamma sportiva del “baby” SUV X2, Bmw ha scelto di mantenerne l’unità motrice 2 litri a tecnologia TwinPower Turbo, un propulsore “medium size” che in ogni caso offre una potenza adeguata all’appeal del veicolo. Ecco, in estrema sintesi, una delle peculiarità messe in luce dal nuovo Bmw X2 M35i, novità in chiave “M” (ovvero ancor più dinamica e sportiveggiante) dello Sport Activity Coupé chiamato ad arricchire la lineup Bmw M Performance.

In queste ore, i vertici di Monaco di Baviera ne rilasciano in anteprima le caratteristiche di progettazione e una prima visione dell’equipaggiamento, insieme ad una gallery di immagini che consente di analizzarne i contenuti di stile, ulteriormente affinato anche in rapporto al già dinamico design della recente proposta Bmw, anticipata dalla Concept di Parigi 2016 e che venne esposta con una particolarissima livrea “Op”, in attesa del debutto su strada avvenuto lo scorso autunno, alla  Milano Fashion Week di fine settembre 2017. Già definita la fase di ingresso sul mercato: Bmw X2 M35i entrerà in produzione nelle prossime settimane; il debutto in Europa è fissato per marzo 2019.

Ovviamente immutato nelle “linee generali”, il disegno del corpo vettura di Bmw X2 M35i risulta, come la sigla “M” suggerisce, ulteriormente caratterizzato, in virtù dell’applicazione di uno specifico “body-kit” che presenta una serie di elementi tipici dell’immagine M Performance e ispirati al “pacchetto” X2 M Sport: spoiler anteriore, “minigonne” laterali, “labbro” posteriore e diffusore dedicati, gruppi ottici anteriori e fendinebbia Full Led, e rifiniture in un esclusivo Cerium Grey per il “doppio rene” anteriore, le prese d’aria di nuovo disegno (funzionali al raffreddamento di motore ed impianto frenante) e i gusci degli specchi retrovisori. Da segnalare, inoltre, la presenza di uno spoiler posteriore “M”, di un impianto di scarico M Sport a doppi terminali da 100 mm di diametro e dal “sound” opportunamente adattato in funzione dell’appeal sportivo offerto dalla novità della gamma Sport Activity Coupé bavarese, e di un set di cerchi “M Sport” da 19”, in alternativa ottenibili da 20”. Adeguato alla potenza del veicolo, l’impianto frenante scelto dalla Divisione M Performance per Bmw X2 M35i si avvale di un set di dischi in acciaio da 18” all’avantreno e 17” al retrotreno, corredati di pinze freno verniciate in tinta blu scuro. All’interno, l’abitacolo di Bmw X2 M35i porta in dote, di serie, il volante sportivo M Sport con comandi di selezione rapporti a levette. Fra i componenti che saranno disponibili a richiesta, i sedili anteriori “M” semi-anatomici con poggiatesta integrati e che si articoleranno su tre combinazioni di rivestimento: Fabric Trigon e Alcantara in nero con dettagli in blu, pelle Dakota traforata con accenti in nero e pelle Dakota traforata in “total black”. La possibilità di allestimento prevede, inoltre, il kit di cinture di sicurezza “M”. La strumentazione, realizzata a suo tempo in ossequio ai più recenti studi di ottimizzazione ergonomica operati dai tecnici Bmw (i quali, fra l’altro, hanno ripreso l’originale, personale e dagli enthusiast del marchio bavarese mai dimenticata, soluzione del quadro orientato verso il conducente) mantiene il display multifunzione che fa già parte del corredo di strumentazione Bmw X2, insieme all’Head-up Display (a richiesta) a colori per   il controllo delle funzionalità online fornite dai “pacchetti” Bmw Connected e Bmw ConnectedDrive.

Le dimensioni esterne di Bmw X2 M35i rimangono quelle (accettabili in rapporto alle possibilità di impiego polivalente del veicolo) dei modelli in corrente listino: 4,36 m di lunghezza, 1,82 m di larghezza e 1,53 m di altezza.  Confermato il simpatico “tocco” rétro – che contrasta in maniera piacevole con la nuova impostazione generale del corpo vettura – rappresentato dal ritorno degli stemmi Bmw sui montanti posteriori: una tradizione che rimanda la memoria ad alcune delle più celebri coupé bavaresi di alta gamma del passato (le varie 2.000 CS e 3.0 CSL  che contribuirono a costruire l’appeal sportivo Bmw), mai dimenticate dagli appassionati. Allo stesso modo, la capacità del vano bagagli è invariata: 470 litri nel normale assetto di marcia (sedili posteriori frazionati).

Dal punto di vista tecnico e telaistico, Bmw X2 M35i che vedremo su strada all’inizio della primavera 2019 dispone di un set di sospensioni M Sport oggetto – comunica una nota di anteprima Bmw diramata in queste ore – di uno specifico studio di regolazione da parte dei tecnici bavaresi e adatto al carattere sportivo del veicolo. Una interessante introduzione hi-tech riguarda l’adozione di un differenziale autobloccante M Sport, installato all’avantreno, con l’obiettivo di ridurre in maniera significativa possibili perdite di trazione sulle ruote anteriori nelle condizioni di guida più impegnative. A loro volta, lo sterzo (adattato in funzione delle superiori performance) e la geometria del retrotreno sono stati oggetto di una nuova progettazione. Fra i componenti che saranno disponibili a richiesta, Bmw comunica fin da ora la disponbilità a catalogo di un set di sospensioni adattive a controllo elettronico, in grado di offrire due possibilità di regolazione.

Sotto il cofano di Bmw X2 M35i, come accennato, c’è l’unità 2.0 sovralimentata con doppio turbocompressore a tecnologia M TwinPower Turbo, che in virtù dei 306 CV di potenza massima ed una forza motrice da 450 Nm di coppia massima rappresenta la più potente declinazione a quattro cilindri fra le più recenti proposte dell’engineering bavarese. La trasmissione mantiene lo schema di trazione integrale xDrive, in abbinamento al cambio Steptronic ad otto rapporti con Launch control e taratura M Performance specifica ai nuovi valori prestazionali offerti da X2 M35i. Così equipaggiato, Bmw X2 M35i dichiara un tempo di 4”9 per lo scatto da 0 a 100 km/h.

Tutto su: BMW X2