NIO: in Cina una nuova variante del Concept Eve

Tanta curiosità per questo prototipo evoluzione di un Concept innovativo che guarda al futuro con soluzioni intelligenti.

La NIO è pronta a presentare una nuova versione del Concept Eve in occasione di Auto China 2018, dove porterà anche il crossover ES8 con carrozzeria in alluminio spinto da 2 motori elettrici e la velocissima EP9 capace di girare in meno di 7 minuti al Nurburgring.

Ma veniamo al concept, quest’ultimo sarà ancora più all’avanguardia del primo Eve che poteva vantare una modulabilità estrema per l’abitacolo con tanto di sedili posteriori reclinabili e superfici vetrate dalla luminosità cangiante.

Inoltre, grazie all’intelligenza artificiale i passeggeri potevano contare su un assistente digitale, denominato NOMI, in grado di allietarli con informazioni legate ai loro interessi. Insomma, un veicolo interattivo, che studia i suoi occupanti per farli sentire a proprio agio anche nei lunghi viaggi.

Non mancava alla prima generazione del Concept in questione la possibilità di interagire con auto uguali al fine di organizzarsi in un plotone durante il viaggio per ridurre le emissioni tramite una maggiore efficienza aerodinamica.

L’abitacolo è così ampio che, addirittura, ci si potrebbe dormire e questo sottolinea come sia un mezzo a guida autonoma, uno dei tanti che in futuro potrebbero circolare sulle nostre strade. Insomma, una vettura che guarda avanti e che adesso potrebbe portare ulteriori novità capaci di stupirci e di anticipare nuove tendenze in fatto di mobilità.

Non rimane che attendere la fine del mese quando l’evento Auto China aprirà al pubblico il 29 aprile e mostrerà tra le novità anche il nuovo Concept Eve della NIO.

NIO Eve Concept Vedi tutte le immagini
Altri contenuti