Mercedes X350d 4Matic: nuova versione in arrivo a Ginevra

Il pickup “heavy duty” della Stella a Tre Punte si arricchisce con una nuova declinazione turbodiesel V6. L’anteprima nei prossimi giorni al Salone di Ginevra.

Il nuovo pickup Classe X, di recente presentazione, sarà presto arricchito con una inedita variante X350d con motore a sei cilindri a “V”, e ulteriori personalizzazioni offerte per aumentare l’appeal dell’heavy duty di Stoccarda e, nel contempo, aumentarne la versatilità di impiego.

All’imminente Salone di Ginevra (in programma per il pubblico da giovedì 8 a domenica 18 marzo), Mercedes presenterà, fra le proprie “new entry”, la inedita declinazione equipaggiata con l’unità da 3 litri turbodiesel, in grado di erogare una potenza di 258 CV a 3.400 giri/min e 550 Nm di coppia massima (disponibili fra 1.400 e 3.200 giri/min), abbinato al cambio automatico 7G-Tronic Plus a sette rapporti ed al sistema di trazione integrale 4Matic (specifico dell’engineering Mercedes) dotato, a sua volta, di sistema di ripartizione della coppia motrice per il 60% al retrotreno.

Nel dettaglio, il nuovo Mercedes X350d 4Matic viene anticipato da alcune immagini di anteprima e da una nota delle caratteristiche tecniche. Riguardo ai rispettivi equipaggiamenti, Mercedes X350d 4Matic che vedremo alla première ginevrina si articola su due linee di equipaggiamento: “Progressive” e “Power”, che differenziano fra loro in ragione delle dotazioni e dei livelli di allestimento e funzionalità (entrambe vengono, in ogni caso, dotate dei dispositivi “Keyless-Go” di ingresso a bordo ed avviamento motore, e climatizzazione “Thermotronic” bi-zona). La declinazione “Progressive” si segnala per la dotazione, di serie, dei cerchi in lega da 17” nel disegno a sei razze, delle feritoie per l’aria in silver chrome, del rivestimento in pelle per volante e leva freno a mano, della finitura in “Posadas” in nero per i sedili (a richiesta in combinazione pelle Artico lavorata a mano e microfibra Dinamica) e per il dispositivo infotainment con impianto audio 20 USB ed otto altoparlanti.

Per la variante “Power” di gamma superiore, l’allestimento di serie comprende, fra gli altri, una barra di protezione supplementare al paraurti anteriore e un paraurti posteriore cromato, cerchi da 18”, gruppi ottici anteriori a tecnologia Led High Performance, plancia con pannello strumenti in tinta nero opaco a finitura “pixel look” e zona superiore in pelle Artico, sedili (regolabili a comando elettrico) pelle Artico e microfibra Dinamica, e impianto audio nell’infotainment con touchpad multifunzione.

Immutati i dati di ingombro e i valori relativi alla marcia in fuoristrada: “passo” di 3.150 mm, ampie carreggiate (1.632 mm anteriormente, 1.625 mm posteriormente), elevata altezza minima da terra (202 mm, aumentabili di ulteriori 20 mm con un apposito kit di rialzo assetto), a fronte di un ingombro longitudinale non certo “minimal” (5,34 m di lunghezza), per 1,92 m di larghezza e 1,81 m di altezza totale. Il cassone, elemento chiave della nuova Mercedes Classe X, misura 1,56 x 1,59 m (larghezza x lunghezza) e 474 mm di profondità alle sponde; profondità di guado: 600 mm, angoli di scarpata 28,8° – 23,8° anteriormente e 30,1° – 25,9° posteriormente, angoli di inclinazione da 49° a 49,8°, angoli di rampa 20,4° – 22°, pendenza massima superabile 100%.

Mercedes X 350d 4Matic 2018: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti