Audi A5 Sportback G-tron: anteprima al Wörthersee 2017

La novità a metano di Audi, che abbina alimentazione “green” e immagine sportiva, presentata all’annuale meeting austriaco. Sul mercato in estate.

La mobilità eco friendly per il Gruppo Volkswagen sbarca nel regno delle “special” e delle elaborazioni: è la nuova Audi A5 Sportback g-tron, che dopo l’anteprima dello scorso marzo al Salone di Ginevra si prepara al debutto al Wörthersee 2017, come antipasto all’ingresso nei listini dei Quattro Anelli.

Per l’occasione, la novità a metano di Audi – il cui debutto commerciale è fissato per la prossima estate – si presenta all’annuale meeting dedicato ai possessori e agli appassionati di modelli high performance del Gruppo VW (in programma in Carinzia, sulle rive del lago Wörth, fino a sabato prossimo) allestita in un’inedita livrea bicolore e un equipaggiamento dedicato.

Nel dettaglio, l’immagine esterna di Audi A5 Sportback al Wörthersee 2017 mette in evidenza una verniciatura bicolore (grigio metallizzato nella metà anteriore della vettura che sfuma in un blu dalla finitura “a nido d’ape”) e dettagli, sempre in blu, per le cornici superiori della fanaleria anteriore e le pinze freno; l’identità dell’alimentazione a metano viene rilevata dalle targhette “G-tron” sulle porte anteriori e al di sopra del lunotto. Nuovi anche i gruppi ottici posteriori.

Sotto il cofano, la nuova Audi A5 Sportback G-tron viene alimentata con l’unità 2.0 TFSI (ben conosciuta dagli appassionati della produzione Vag – Volkswagen Audi) che sviluppa una potenza di 170 CV e 270 Nm di coppia massima. Alla motorizzazione 2.0 TFSI bi-fuel viene abbinato, specificamente per l’esemplare esposto al meeting austriaco, un cambio automatico S Tronic: nella versione che si appresta ad entrare in listino, la trasmissione prevederà anche un cambio manuale.

Lo stoccaggio del metano a bordo di Audi A5 Sportback G-tron avviene attraverso l’impiego di serbatoi, collocati nella zona posteriore-inferiore del corpo vettura, da 19 kg di capienza: vengono realizzati in struttura multistrato, con la parte interna costituita da poliammide impermeabile ai gas, quella più esterna realizzata in CFRP (Carbon Fiber Reinforced Polymer) e fibra di vetro rinforzata a polimeri GFRP con incollaggio a resina epossidica; un terzo ulteriore strato prevede l’impiego della fibra di vetro.

Per Audi A5 Sportback G-tron, i valori prestazionali sono di livello abbastanza elevato, se si considera che la vettura, seppure di aspetto sportiveggiante, non è stata concepita per impieghi high performance: 226 km/h di velocità massima, e accelerazione da 0 a 100 km/h in 8”.

La nuova Audi A5 Sportback G-tron arricchisce la presenza “ufficiale” del Gruppo Vag al Wörthersee 2017: fra le novità di rilievo che la Casa madre espone alla kermesse austriaca, sono da rilevare la nuova Volkswagen up! GTI (il cui debutto commerciale è previsto per l’inizio del 2018) dall’immagine che riecheggia la prima VW Golf GTI 1.6 del 1976, e la interessante “one – off” Volkswagen Golf GTI First Decade, prototipo ad alimentazione ibrida benzina – elettrico da 410 CV allestito da un team di giovanissimi apprendisti in forze al marchio di Wolfsburg.

Audi A5 Sportback G-tron Worthersee 2017: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi A6 Allroad e Mercedes AMG GLE Coupé: la prova

Altri contenuti