Bmw: le novità al Salone di Shanghai 2017

Anteprima mondiale per Mini John Cooper Works Countryman; Bmw Serie 5 passo lungo per la Cina, i servizi Bmw Connected, la serie speciale di Bmw i8.

Anteprima mondiale per Mini John Cooper Works Countryman; Bmw Serie 5 passo lungo per la Cina, i servizi Bmw Connected, la serie speciale di Bmw i8.

Si preannunciano numerose, le novità Bmw e MINI che saranno presentate all’edizione 2017 del Salone di Shanghai, in programma da venerdì 21 a venerdì 28 aprile con cadenza biennale (la rassegna si alterna con il Salone di Pechino che si tiene negli anni pari) al National Exhibition and Convention Centre. Da parete di MINI, le novità di Shanghai 2017 si riassumono nell’esposizione della John Cooper Works Countryman.

Bmw Serie 5 Long Wheelbase

Come già avvenuto in passato, anche per il Salone di Shanghai 2017 Bmw prepara una versione a passo lungo della propria gamma: si tratta, in questo caso, di Bmw Serie 5, la cui declinazione “Long Wheelbase” viene costruita da Bmw Brilliance Automotive, esclusivamente per il mercato cinese, negli impianti di Shenyang. La Bmw Serie 5 Long Wheelbase presenta un interasse notevolmente aumentato (133 mm in più), tuttavia – grazie all’impiego di materiali leggeri e acciai ad elevata resistenza – il peso diminuisce fino a 130 kg rispetto al modello precedente. Un nuovo studio per il corpo vettura, indica Bmw in una nota diffusa in queste ore, ha permesso di migliorare la penetrazione Aerodinamica della nuova berlina di rappresentanza. Considerate le principali destinazioni d’uso, la Bmw Serie 5 a passo lungo viene equipaggiata con una serie di accessori rivolti al massimo comfort degli occupanti: sedili a regolazione elettrica, pacchetto “Ambient Air” e tetto panoramico in  cristallo “Sky Lounge Panorama”, dispositivo infotainment con display a controllo gestuale.

Bmw i8 Protonic Frozen Yellow Edition

L’attenzione verso la mobilità sostenibile è particolarmente sentita in Cina, dove – un po’ per motivi ambientali e un po’ per aiutare la produzione nazionale – il Governo del Regno di Mezzo promuove interessanti incentivi. Non a caso, la Cina assume un ruolo leader nel mercato dei veicoli eco friendly: fra autoveicoli elettrici e ibridi plug – in, nel 2016 sono state 507.000 le vendite contabilizzate. Bmw, attraverso il proprio sub-brand “i”, è presente al Salone di Shanghai con una edizione speciale della sportiva ibrida i8: si tratta di Bmw i8  Protonic Frozen Yellow Edition, che si caratterizza per l’esclusiva tinta carrozzeria in “Protonic Frozen Yellow”, nuovi cerchi da 20″ ed esclusivi rivestimenti per l’abitacolo.

Anteprima per l’Asia di Bmw X2 Concept

Esposta lo scorso autunno al Salone di Parigi, la Bmw X2 Concept rappresenta un nuovo capitolo nello sviluppo del segmento Suv – crossover di impostazione dichiaratamente sportiva da parte di Bmw. La versione – prototipo del Mondial de l’Automobile 2016 si presentava allestita con fanaleria a Led, grandi ruote con pneumatici artigliati, Spoiler posteriore di notevoli dimensioni, tetto panoramico “a tutta larghezza”, linea di cintura decisamente alta. Con tutta probabilità sarà questo l’aspetto estetico di Bmw Concept X2 che verrà presentata in anteprima per l’Asia. Il debutto sul mercato è atteso per il 2018.

La nuova gamma di Bmw Serie 4

Aggiornata nel design estetico e caratterizzata dall’impiego del nuovo telaio ottimizzato, fanaleria anteriore e posteriore a Led e, nell’abitacolo, un raffinato ambiente “premium” che prevede (se specificamente ordinato) l’impianto di navigazione Professional con dispositivo di controllo iDrive e display multifunzione, la rinnovata lineup di Bmw Serie 4 Coupé, Cabrio e Gran Coupé farà anch’essa parte delle novità del marchio di Monaco di Baviera al Salone di Shanghai.

Bmw Connected: nuovi servizi per il mercato cinese

Una nuova offerta digitale “alto di gamma” sviluppata per le esigenze locali: è, in sintesi, la tecnologia dei servizi di mobilità, comunicazione e infotainment Bmw Connected rivolti al mercato cinese, che saranno esposti al Salone di Shanghai. Il “pacchetto” permette all’utente il controllo delle comunciazioni con le concessionarie e i centri di assistenza Bmw attraverso il proprio smartphone, fornisce informazioni sulle eventuali infrazioni stradali, e permette la visualizzazione interattiva di video online, l’accesso ai social network e ai servizi di intrattenimento selezionati appositamente per il mercato cinese.

Anteprima mondiale: Mini John Cooper Works Countryman

L'”evoluzione” in chiave high performance della nuova Mini Countryman MY 2017, che ha debuttato nelle concessionarie del marchio di Oxford (parte del Gruppo Bmw) a metà febbraio, è la nuova Mini John Cooper Works Contryman, che sarà presentata in anteprima all’imminente Salone di Shanghai come anticipato all’inizio di quest’anno. Sul corpo vettura di Mini Countryman MY 2017 (lunghezza, larghezza e passo aumentati, rispettivamente, di 20 cm, 3 cm e 75 mm), la John Cooper Works Countryman – allestita con il tipico bodykit aerodinamico delle versioni John Cooper Works – presenta sotto il cofano l’unità da 2 litri turbocompressa, da 231 CV e abbinata alla trazione integrale All4 specifica di Mini, che già equipaggia le versioni più performanti della lineup di Oxford. Il cambio è, a scelta, manuale a sei rapporti e automatico ad otto rapporti “Steptronic Sport” (quest’ultimo sarà offerto di serie per le vetture in vendita sul mercato cinese): in entrambi i casi, la velocità massima è di 234 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in 6″5. 

 

Mini John Cooper Works Countryman MY 2017: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 2021: arriva la coupé

Altri contenuti