Renault Arkana: dotazioni, caratteristiche, alimentazione ibrida

Riflettori puntati sulla prima novità “a ruote alte” di Renault in chiave 2021 di imminente lancio commerciale: lo Sport-Utility Coupé viene realizzato sulla piattaforma Cmf-B e adotta motorizzazioni mild-hybrid e full-hybrid E-Tech.

Pronto al debutto: Renault Arkana, interessante SUV-Coupé di fascia “medium” già in vendita in alcuni mercati (Asia e Russia) si prepara all’esordio anche in Europa. A brevissimo, dunque, lo vedremo anche in Italia. Con il suo prossimo esordio, che conferma alcune recenti anticipazioni, Renault dà il via al primo “compact Sport Utility Coupé” prodotto da un “big player” generalista (laddove i SUV di impostazione più sportiva sono, nella grande maggioranza dei casi, proposti dai “premium brand”). Ulteriore novità: con Arkana il Gruppo francese guidato da Luca de Meo proporrà sul mercato il primo modello già elettrificato fin dalla sua nascita: senza, cioè, che esso costituisca una “derivazione” da versioni a combustione. In effetti, gli obiettivi sono chiari: con Arkana, Renault intende aumentare nel “Vecchio Continente” la diffusione dei sistemi di alimentazione ibridi; contestualmente, aggiunge una nuova proposta all’”offensiva C-SUV” per l’Europa.

Ecco quando lo vedremo su strada

Il debutto ufficiale di Renault Arkana è previsto per le prossime settimane: più avanti saranno dunque resi noti i dettagli relativi ai prezzi di vendita. La gamma degli allestimenti si articola su una versione “base” Zen, una configurazione “intermedia” Intens, ed una caratterizzazione RS Line, dall’immagine ancora più sportiveggiante.

Analisi del corpo vettura

Renault Arkana è stato sviluppato sulla piattaforma modulare Cmf-B realizzata dalla “Alliance” con Nissan. La produzione avviene nelle linee di montaggio di Busan (Corea del sud) a fianco di XM3 prodotto dalla joint venture Renault Samsung Motors. Caratterizzato da ingombri esteriori di medie dimensioni (la lunghezza misura 4,57 m, per 2 m di larghezza con gli specchi retrovisori aperti, 1,57 m di altezza e 2.092 mm di interasse), il nuovo C-SUV Coupé Arkana mette in evidenza un’altezza minima da terra piuttosto generosa: ci sono ben 200 mm di “luce” fra la strada e gli organi meccanici del sottoscocca. Una “cifra” più che sufficiente a garantire un’elevata versatilità di impiego, anche in relazione alla buona capacità del vano bagagli che, a seconda del tipo di alimentazione (1.3 TCe mild-hybrid da 140 CV o full-hybrid E-Tech che arriverà nelle settimane successive al “lancio”), offre una capienza nell’ordine di 513 e 480 litri nel normale assetto di marcia; e, con i sedili posteriori abbattuti, permette di ottenere un vano di carico da oltre 1,8 m di lunghezza. Nella fase di lancio commerciale, le tinte carrozzeria proposte sono sette: bianco ad effetto opaco, bianco ad effetto perlato, nero metallizzato, grigio metallizzato, Bleu Zanzibar, Rouge Flamme ed Orange Valencia (unicamente per la versione RS Line). A richiesta sarà possibile ottenere una finitura in nero per il tetto. I gruppi ruota propongono tre tipi di cerchi in lega da 17” e 18”.

Interni, connettività e sicurezza

A livello di abitacolo, Renault Arkana mette in evidenza un layout tipicamente “a ruote alte”: dunque, posizioni dei sedili rialzate, ampio spazio a bordo, notevole luminosità. La digitalizzazione comprende un quadro strumenti (da 4.2”, 7” e 10”, a seconda delle versioni) configurabile, ed un display centrale da 7” o 9.3”, più quattro prese Usb (due anteriori, due posteriori), per il controllo delle funzionalità infotainment Easy Link. I rivestimenti, particolarmente curati, prevedono accenti cromati per le maniglie porta e le cornici delle bocchette di aerazione (che sono anche a disposizione degli occupanti la fila posteriore di sedili: il climatizzatore, automatico, viene dal canto suo provvisto di un purificatore d’aria su tutti i livelli di equipaggiamento) e leva del cambio rivestita in pelle per l’allestimento di ingresso alla gamma; medesimo rivestimento in pelle, con in più ulteriori accenti cromati ed un rivestimento morbido (corrispondente a quello utilizzato per la plancia) nella zona superiore dei pannelli porta, per la versione intermedia di gamma. Relativamente alle dotazioni di ausilio attivo alla guida, Renault Arkana dispone dei più recenti sistemi di sicurezza attiva intelligente (un assortimento decisamente ampio, che ha permesso al nuovo C-SUV Coupé di ottenere le 5 Stelle Ncap assegnate nei crash test da parte del New Car Assessment Programme europeo):

  • Gruppi ottici Full Led con accensione automatica;
  • Easy Park Assist;
  • Assistenza alle manovre di parcheggio con sensori anteriori, laterali e posteriori;
  • Telecamera posteriore, integrabile con un sistema di videocamera a 360 gradi;
  • Rear Cross Traffic;
  • Monitoraggio degli angoli ciechi;
  • Riconoscimento dei segnali stradali con avviso sui limiti di velocità;
  • Assistenza al mantenimento della corsia di marcia;
  • Cruise Control adattivo con funzione Stop&Go (attivo fra 0 e 170 km/h);
  • Sistema di assistenza nella marcia in autostrada ed in situazioni di traffico intenso.

Dimensioni esterne, bagagliaio e pesi

  • Lunghezza massima: 4,57 m;
  • Larghezza: 1,82 m (con gli specchi retrovisori ripiegati); 2,03 m (con gli specchi retrovisori in posizione aperta);
  • Altezza: 1,57 m (1,57 m con l’antenna sul tetto); 2,15 m misurata dal terreno alla sommità del portellone aperto;
  • Altezza minima da terra: 200 mm;
  • Passo: 2.720 mm;
  • Sbalzo anteriore: 878 mm;
  • Sbalzo posteriore: 970 mm;
  • Carreggiata anteriore: 1.562 mm;
  • Carreggiata posteriore: 1.584 mm.

Vano bagagli

  • Altezza della soglia di carico: 767 mm;
  • Larghezza della soglia di carico: 1.077 mm;
  • Larghezza fra i passaruota: 991 mm;
  • Lunghezza del ripiano di carico a sedili posteriori abbattuti: 1.872 mm;
  • Capacità utile di carico: 513 litri nel normale assetto di marcia (Arkana TCe 140 EDC Fap); 480 litri (Arkana E-Tech Hybrid 145);
  • Peso in ordine di marcia: 1.336 kg (Arkana TCe 140 EDC Fap); 1.435 kg (Arkana E-Tech Hybrid 145);
  • Peso complessivo a pieno carico: 1.876 kg (Arkana TCe 140 EDC Fap); 1.961 kg (Arkana E-Tech Hybrid 145);
  • Capacità di traino: 900 kg-760 kg (rimorchio frenato); 705 kg-750 kg (rimorchio non frenato).

Dimensioni interne

  • Larghezza anteriore a livello dei gomiti: 1.439 mm;
  • Larghezza posteriore a livello dei gomiti: 1.453 mm;
  • Larghezza anteriore a livello delle spalle: 1.406 mm;
  • Larghezza posteriore a livello delle spalle: 1.397 mm.

Le tipologie di motorizzazione

Sotto al cofano, Renault Arkana prevede, per tutte le tipologie di allestimento, il ricorso ai sistemi di propulsione mild-hybrid e full-hybrid che fanno già parte delle proposte della “Marque à Losange”. Si tratta, nel dettaglio, delle versioni:

  • TCe 140 (che, nella seconda parte del 2021, sarà affiancata dalla più grande TCe 160) con generatore-starter a 12V alimentato da una piccola batteria agli ioni di litio funzionale all’ottimizzazione delle prestazioni dello Start&Stop ed al recupero dell’energia nelle fasi di decelerazione e di frenata, oltre alla disattivazione del motore termico nelle frenate (fino all’8% ed all’8,5% in meno in termini di consumi ed emissioni di CO2);
  • E-Tech 145 CV, in cui un 4 cilindri 1.6 “new gen” aspirato si abbina ad un motore elettrico da 36 kW e ad un HSG-High voltage Starter Generator da 15 kW, con trasmissione affidata al cambio “Multimode” sviluppato sulla vasta esperienza Renault in Formula 1.

La scheda tecnica

Renault Arkana TCe 140 EDC Fap

  • Alimentazione: benzina mild-hybrid, sovralimentazione mediante turbocompressore, iniezione diretta, Start&Stop;
  • Architettura motore: anteriore trasversale, 4 cilindri in linea;
  • Alesaggio x corsa: 72,2 x 81,4 mm;
  • Cilindrata complessiva: 1.333 cc;
  • Distribuzione: a catena, 4 valvole per cilindro;
  • Potenza massima: 140 CV fra 4.500 e 6.000 giri/min;
  • Coppia massima: 260 Nm fra 1.750 e 3.500 giri/min;
  • Trasmissione: cambio EDC a sette rapporti;
  • Batteria: agli ioni di litio;
  • Tensione nominale: 12V;
  • Capacità di accumulo: 0,13 kWh.
Valori prestazionali dichiarati
  • Velocità massima: 205 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 9”8;
  • Tempo di accelerazione sul km con partenza da fermo: 31”5;
  • Ripresa da 80 a 120 km/h: 7”6;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,8 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 131 g/km.

Renault Arkana E-Tech Hybrid 145

  • Alimentazione: ibrido benzina, iniezione diretta multipoint, Start&Stop e sistema di recupero dell’energia;
  • Architettura motore: anteriore trasversale, 4 cilindri in linea; motore elettrico principale; unità HSG di supporto al cambio;
  • Alesaggio x corsa: 78 x 83,6 mm;
  • Cilindrata complessiva: 1.598 cc;
  • Distribuzione: a catena, 4 valvole per cilindro;
  • Potenza massima: 94 CV motore termico; 36 kW (49 CV) unità elettrica principale; 15 kW (20 CV) unità elettrica supplementare;
  • Coppia massima: 148 Nm a 3.600 giri/min motore termico; 205 Nm motore elettrico; 50 Nm HSG;
  • Trasmissione: cambio multimode E-Tech;
  • Batteria: agli ioni di litio;
  • Tensione nominale: 230V;
  • Capacità di accumulo: 12 kWh.
Valori prestazionali dichiarati
  • Velocità massima: 172 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 10”8;
  • Tempo di accelerazione sul km con partenza da fermo: 32”6;
  • Ripresa da 80 a 120 km/h: 8”5;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 4,9 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 111 g/km.
Renault Arkana 2021: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Renault Arkana: allestimenti e prezzi
Auto Ibride

Renault Arkana: allestimenti e prezzi

Presentato il nuovo C-SUV-Coupé, di prossimo esordio nelle concessionarie: due configurazioni di gamma, alimentazione mild-hybrid e full-hybrid, ampia abitabilità, equipaggiamenti hi-tech di ultima generazione.