Nuova Hyundai i20: svelati gli interni della terza generazione

La Casa coreana mostra per la prima volta gli interni della nuova i20 e annuncia l’introduzione delle motorizzazioni mild hybrid.

E’ passato circa un mese da quando Hyundai ha diramato le prime immagini ufficiali dedicate alla terza generazione della citycar di segmento “B” Hyundai i20. Dopo aver svelato il look esterno dell’inedito modello, la Casa Coreana ha pubblicato foto inedite che immortalano l’abitacolo della vettura, accompagnate da interessanti informazioni dedicate alla parte meccanica.

Abitacolo hi-tech

Osservando le immagini a nostra disposizione è possibile apprezzare un cockpit della plancia completamente rinnovato e sviluppato con l’obiettivo di ottimizzare la fruibilità dei comandi della vettura, sfruttando l’introduzione di nuove soluzioni tecnologiche. Gli interni della nuova i20 sfoggiano una nuova plancia che si sviluppa in senso orizzontale e che dal lato guidatore vanta un’inedita strumentazione 100% digitale basata su un display da 10,25 pollici, settabile a seconda delle esigenze del guidatore.

Non manca un volante ridisegnato dotato di quattro razze, con quelle superiori dotate di comandi multimediali. All’estremità superiore della plancia troviamo uno secondo schermo sempre 10.2 pollici, questa volta di tipo “touch” e dedicato al sistema di infotainment della vettura. Quest’ultimo permette di gestire numerose funzioni, tra cui quelle della navigazione satellitare, della connettività per smartphone in modalità wireless (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto), la gestione della climatizzazione automatica e anche il sistema audio Bose Premium dotato di otto diffusori e di subwoofer.

Al centro della plancia troviamo una sorta di fascia che si estende in maniera longitudinale che ospita le bocchette d’aereazione, mentre subito sotto risultano posizionati i comandi della climatizzazione a controllo elettronico. Infine, il tunnel centrale ospita la piattaforma per ricarica wireless dello smartphone, la leva del cambio, quella del freno a mano di tipo tradizionale e non elettronico.

Nuova illuminazione e accostamenti cromatici

L’ambiente interno diventa più sofisticato grazie all’introduzione di un nuovo sistema di illuminazione a cui si aggiunge un più elevato livello di personalizzazione estetica che porta in dote inedite opzioni e accostamenti cromatici comprensivi di dettagli in contrasto color Lime Green che vanno ad aggiungersi alle opzioni in nero (Black Mono) o ad una combinazione di nero e grigio (Black & Gray).

Sistemi ADAS più sofisticati

Per aumentare la sicurezza offerta dalla vettura, gli ingegneri Hyundai hanno implementato la dotazione dei sistemi ADAS proponendo i sistemi di guida assistita Hyundai SmartSense dotati di nuove funzionalità tra cui spicca il Navigation-based Smart Cruise Control (NSCC) che sfrutta il sistema di navigazione per anticipare le curve o i rettilinei in arrivo sulle autostrade, regalando in maniera automatica la velocità. Non manca inoltre l’Intelligent Speed Limit Assist (ISLA) che adatta autonomamente la velocità ai limiti previsti dal codice della strada.

Nuove motorizzazioni mild hybrid

Debutta per la prima volta sulla Hyundai i20 la tecnologia mild-hybrid a 48 volt che punta ad ottimizzare emissioni e consumi di carburante. Il mild hybrid viene abbinato come opzione alla motorizzazione 1.0 T-GDi turbo benzina da 100 CV, mentre sulla variante da 120 Cv della medesima unità viene offerto di serie. Tra le novità meccaniche segnaliamo anche l’arrivo della trasmissione manuale intelligente a sei marce (iMT) abbinata al sistema a 48 volt che permette alla vettura di entrare in modalità coasting (veleggiamento in folle), offrendo così un ulteriore risparmio di carburante.

Nuova Hyundai i20: immagini ufficiali degli interni Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hyundai i20 N: i test sulla neve

Altri contenuti