Mercedes-Amg GT4: caratteristiche e novità della nuova versione 2020

La coupé per i clienti sportivi si aggiorna “prendendo a prestito” alcuni elementi della più grande GT3: il debutto in pista e sul mercato è imminente.

L’evoluzione è “di dettaglio”, e funzionale all’affinamento delle performance. Ecco, in estrema sintesi, i contenuti che fanno capo al programma di upgrade messo a punto dal “team” Mercedes e Amg (segnatamente la Divisione Amg Customer Racing Programme che nel corrente 2020 celebra i primi dieci anni dal debutto) dedicato alla supercoupé-clienti Mercedes-Amg GT4, “sorella minore” della (per motivi regolamentari) variante GT3 e dalla quale porta in dote una serie di elementi (dal Traction control dedicato all’Abs multiregolabile, fino alla tecnologia di trasmissione, per arrivare alla tecnica utilizzata nei gruppi ottici ed agli elementi delle sospensioni). La nuova declinazione in chiave “Model Year 2020” di Mercedes-Amg GT4 è di imminente debutto: il “lancio” sul mercato è fissato entro la fine di marzo 2020, una volta completata la fase di omologazione; le ordinazioni sono, dunque, già possibili.

Vettura pronta-corse o kit di aggiornamento

Tenuto conto del fatto che tanto la produzione-base e gli accessori-chiave della nuova edizione si basano su Mercedes GT4 che ha debuttato nel 2018 (e si è distinta, nelle prime due stagioni complete di gare, per una notevole competitività agonistica, tanto da poter vantare un già ben nutrito palmarès sportivo) ed è finora stata prodotta in 120 unità, tutte consegnate ad altrettanti Team privati a livello mondiale, Mercedes-Amg GT4 2020 è disponibile come vettura completa pronta-corse (il prezzo di listino parte da 209.000 euro) oppure sotto forma di kit di aggiornamento, destinato alle vetture già prodotte.

Ecco tutte le modifiche

Sostanzialmente invariata dal punto di vista estetico (le linee sono quelle, personalissime, che da sei anni contraddistinguono la coupé erede, dal punto di vista filologico, della già “storica” SLS-AMG; gli ingombri sono, perciò, identici rispetto all’attuale serie GT4: 4,62 m di lunghezza, 2 m di larghezza e meno di 1,3 m di altezza su un passo di 2.630 mm, 1.680 mm di carreggiata anteriore e 1.,651 mm per quella posteriore), Mercedes-AMG GT4 2020 presenta una serie di aggiornamenti che riguardano la gestione dei flussi dell’aria finalizzati al raffreddamento del motore (nuovo cofano in CFRP e radiatore dell’olio più grande) e per l’impianto frenante (prese d’aria per i freni maggiorate e nuovo condotto di raffreddamento in carbonio) a sua volta comprendente nuovi dischi (390 mm all’avantreno, 355 mm al retrotreno, con pinze a rispettivamente sei e quattro pistoncini). Rinnovati anche i gruppi ottici (anteriori e posteriori) dal design in linea con l’attuale produzione Amg-GT e provvisti all’anteriore di elementi a Led ad elevate prestazioni (utili cioè a migliorare le performance della vettura in pista nelle condizioni di buio o di scarsa visibilità) e, per il modello, aggiornati anche il controllo trazione e l’ABS che, al pari del cambio sequenziale con differenziale regolabile, derivano da Mercedes-Amg GT3. I gruppi ruota comprendono un set di cerchi Amg da 11×18” con pneumatici da 305/660 – 18 all’anteriore e 305/680 – 18 al posteriore.

Motorizzazione: 476 CV dall'”Ottovù” biturbo

Sotto al cofano… una vecchia conoscenza: l’unità motrice 4.0 V8 biturbo che, abbinata al cambio Amg sequenziale a sei rapporti con rapportatura “racing”, levette al volante e differenziale a bloccaggio meccanico, eroga una potenza massima di 476 CV ed una forza motrice da 630 Nm di coppia massima su un peso inferiore a 1.390 kg (valori in funzione del BoP-Balance of Performance). Il serbatoio di sicurezza FIA è ora più grande: contiene 120 litri di benzina. Ovviamente elevatissimi i valori prestazionali annunciati (sebbene anch’essi soggetti al BoP): la velocità massima è di oltre 250 km/h, e lo scatto da 0 a 100 km/h richiede meno di 4”.

Mercedes-AMG GT4 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati Trofeo Collection

Altri contenuti