Mercedes EQA, foto spia dell’inedito SUV elettrico

Un prototipo del crossover a zero emissioni sviluppato dalla Casa di Stoccarda è stato immortalato durante alcuni test sulla neve.

La Casa della Stella a tre punte continua nello sviluppo di SUV e crossover dotati di meccanica 100% elettrica riuniti sotto il sub brand EQ. Dopo il debutto della Mercedes EQC, il Costruttore teutonico si prepara a lanciare altri inediti SUV ecosostenibili, tra cui l’ammiraglia a ruote alte EQS e i crossover decisamente più piccoli denominati EQB ed EQA.

Quest’ultimo sarà un vero e proprio alter ego della nuova generazione della GLA (anticipata nelle ultime ore da un bozzetto ufficiale), ma a dispetto di quest’ultima potrà vantare una sofisticata meccanica elettrica a zero emissioni. L’inedita Mercedes EQA è stata invece avvistata di recente sotto forma di prototipo mentre effettuava i classici collaudi su strada niente di meno che in Svezia, con l’obiettivo di testare la vettura in condizioni climatiche proibitive e di mettere alla prova la propria affidabilità.

La prova di questi test arriva da un’ampia galleria di immagini “rubate” che immortalano la futura EQA completamente camuffata per non svelare le forme definitive che caratterizzeranno la versione di serie del modello. Il nuovo SUV compatto elettrico della Casa di Stoccarda sfrutterà l’ormai nota piattaforma MFA II, ovvero la medesima base utilizzata dalla già citata GLA, ma anche dal resto e più dalla famiglia di modelli compatti Mercedes (Classe A e CLA). La EQA e la GLA vanteranno numerosi punti in comune anche dal punto di vista stilistico, a partire dalla forma dei proiettori e fino ad arrivare alle proporzioni del corpo vettura.

Le differenze principali si concentreranno invece su alcuni dettagli aerodinamici, troveremo infatti indite appendici e una mascherina ottimizzata, a cui si aggiungeranno gli ormai famosi profili di colore blu che identificano i modelli EQ di Mercedes. All’interno dell’abitacolo troveremo invece l’apprezzato sistema di infotainment MBUX, dotato di intelligenza artificiale e gestibile da un ampio display istallato sull’estremità superiore della console centrale. A fianco a questo schermo ci sarà un secondo display dedicato invece alla strumentazione 100% digitale.

Per quanto riguarda la meccanica, non sono ancora trapelate notizie ufficiale, ma secondo alcune indiscrezioni, la EQA potrebbe garantire un’autonomia di ben 480 km con una sola ricarica di corrente elettrica, inoltre potrebbe portare in dote sofisticati dispositivi in grado di ottimizzare le tempistiche necessarie per la ricarica.

Mercedes EQA: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes GLA 200d Sport 4Matic: la prova su strada

Altri contenuti