Volkswagen ID Space Vizzion Concept, la wagon elettrica debutta a Los Angeles

La nuova familiare appartenente alla famiglia di auto elettriche ID sarà proposta in due livelli di potenza e garantirà fino a 590 km di autonomia.

La Casa di Wolfsburg procede spedita sulla strada dell’elettrificazione della propria gamma svelando sull’importante palcoscenico del Salone di Los Angeles 2019 la Volkswagen ID Space Vizzion Concept, inedito modello sviluppato sulla piattaforma MEB dedicata alle nuove vetture a zero emissioni della famiglia ID che sarà composta da ben 7 differenti modelli.

Dopo la media ID.3 e il crossover ID.4, la Casa di Wolfsburg ha deciso quindi di presentare la nuova concept elettrica con il corpo vettura da station wagon che risulta molto vicina alla versione di serie che verrà lanciata sul mercato nel 2021 sia in Europa che negli Stati Uniti.

Dimensioni generose e design aerodinamico

Lunga quasi cinque metri (4,96 m.) e forte di un cx aerodinamico di appena 0,24, la ID. Space Vizzion sfoggia uno stile futuristico e ben riuscito che fa da contorno ad un abitacolo molto spazioso e versatile. Per raggiungere un elevata efficienza aerodinamica, i designer tedeschi hanno realizzato inedite canalizzazioni per i flussi d’aria che attraversano il frontale della vettura, passando successivamente dal cofano e dalle fiancate. Non passa inosservata nemmeno la parte del fascione paraurti anteriore impreziosita da numerosi fori che lambiscono le luci diurne dotate di tecnologia LED.

L’ottimizzazione dei flussi aerodinamici passa anche dai sensori touch che sostituiscono le tradizionali maniglie dedicate alle portiere e che si illuminano automaticamente quando avvertono la vicinanza delle chiavi o dello smartphone utilizzato per sbloccare l’accesso all’auto. Anche i cerchi di lega da 22 pollici assolvono alla medesima funzione aerodinamica, infatti sono stati realizzati con un apposito profilo e posizionati a filo della carrozzeria.

Abitacolo minimal e tecnologico

Osservando l’abitacolo si apprezza un ambiente austero e molto minimal, a partire dalle quattro sedute singole rivestite in pelle ecologica AppleSkin e fino ad arrivare alla plancia dominata da un display centrale da 15,6 pollici, mentre la strumentazione – anch’essa digitale – è rappresentata da un piccolo schermo abbinato all’head-up display con realtà aumentata. Quest’ultimo dispositivo offre al guidatore la maggior parte delle informazioni evitandogli pericolose distrazioni.

Meccanica potente e pulita

La ID Space Vizzion Concept potrà contare su due differenti livelli di potenza erogati dal powertrain elettrico: si parte dalla versione da 275 CV erogati da un motore elettrico installato sull’asse posteriore, mentre al top di gamma si posizionerà la versione 4Motion equipaggiata da due propulsori elettrici, uno per ogni asse, in grado di offrire una potenza totale di ben 340 CV.

Secondo i dati dichiarati, la versione più potente brucia lo scatto da o a 100 km/h in 5,4 secondi e vanta una velocità autolimitata a 174 km/h, mentre le batterie da 82 kWh offrono un’autonomia di circa 590 km (ciclo WLTP) per la versione con due ruote motrici.

Volkswagen ID Space Vizzion Concept: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Arteon: video e scheda tecnica

Altri contenuti