Hummer: potrebbe avere un futuro elettrico

Il Brand americano potrebbe tornare su un grande pick-up ad impatto zero per riportare alla luce i fasti del mitico H1.

Ricordate la Hummer, una vettura dalle sembianze di un mezzo da sbarco e con le medesime caratteristiche, anche se leggermente imborghesita, e poi ammorbidita nelle successive varianti? Bene, adesso potrebbe tornare, ma in una versione al passo con i tempi, quindi ad impatto zero, ovvero elettrica.

Infatti, prendendo spunto da quanto riportato dall’agenzia Reuters, alla General Motors starebbero lavorando per dar vita a nuovi veicoli elettrici, nello specifico SUV, pick-up e furgoni, quindi quel genere di mezzi tanto apprezzato negli USA.

Ecco, su alcuni di questi veicoli potrebbe tornare, il condizionale è d’obbligo, il brand Hummer che non molti anni fa aveva avuto un picco di popolarità anche alle nostre latitudini. Certo, vederlo in versione elettrica non sarebbe una novità colossale visto che Arnold Schwarzenegger fece riconvertire con una power unit ad impatto zero una H1 in precedenza spinta da un motore V8 diesel da 6,5 litri.

Il tutto è parte di un piano d’investimento di 3 miliardi di dollari che è inglobato in un altro progetto da 8 miliardi di dollari. In questo contesto il marchio Hummer potrebbe tornare su un pick-up di fascia alta, quindi un mezzo robusto e di tendenza, proprio come il primo H1.

I Video di Motori.it

Opel Mokka 2021: le caratteristiche

Altri contenuti