Polestar 2: prezzo in Europa a partire da 46.768 euro

La versione di lancio sarà superaccessoriata e potrà contare su due unità elettriche da 408 CV che promettono 500 km di autonomia.

Cresce attraverso l’arrivo di un nuovo modello il brand Polestar che si appresta a lanciare sul mercato la Polestar 2, vettura ad impatto zero di fascia media che, nella sua versione iniziale, quella superaccessoriata, arriverà il prossimo giugno.

La versione di lancio parte da 46.768 euro in Norvegia

I prezzi europei saranno più bassi in Norvegia, dove si potrà acquistare per 46.768 euro, mentre in Germania il costo sale a 58.800 euro e in Belgio ed in Olanda sfiora i 60.000 euro, 59.800 euro per esattezza. In Italia arriverà più avanti, ma intanto la clientela può prenotare la vettura versando un acconto di 1.000 euro, rimborsabile, online.

Superaccessoriata nella variante di lancio

Tra gli accessori presenti nella dotazione di serie troviamo tutti i sistemi disponibili nella produzione attuale a livello di sicurezza attiva, dal dispositivo che riconosce i segnali stradali e i limiti di velocità, al cruise control adattivo con assistenza sul volante. Inoltre, non mancano elementi che incrementano il comfort come il tetto panoramico fisso, i LED con funzione cornering, l’impianto audio Harman Kardon e i sedili ed il volante riscaldabili. Nella lunga lista troviamo anche il sistema di ricarica wireless per lo smartphone e le prese USB posteriori. Per i più sportivi c’è anche il Performance Pack che, per un costo compreso tra i 5 ed i 6 mila euro, a seconda del mercato, offre l’impianto frenante Brembo con pinze a 4 pistoncini ed i cerchi in lega forgiati da 20 pollici, oltre agli ammortizzatori sportivi griffati Ohlins ed alle cinture di sicurezza color oro che riprendono la livrea dei coprivalvole.

3 anni di manutenzione compresi nel prezzo e 500 km di autonomia

Sotto il cofano avrà due motori elettrici per una potenza totale di 408 CV ed una coppia massima di 660 Nm che, grazie ad una batteria da 78 kWh promettono un’autonomia di 500 km nel ciclo WLTP. Interessante l’assistenza e la manutenzione, con tanto di ritiro e consegna a domicilio comprese nel prezzo, per un periodo di 3 anni.

Polestar 2: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volvo e l’elettrificazione: intervista a Gianluca Fabbri

Altri contenuti