Mercedes Vision EQS al Salone di Francoforte

Mercedes presenta al Salone di Francoforte la Vision EQS, ammiraglia completamente elettrica ricca di tecnologia e che fa uso di materiali sostenibili.

Al Salone di Francoforte 2019 debutta la Mercedes Vision EQS, una concept che prefigura la futura ammiraglia destinata a completare la gamma elettrica Mercedes EQ, andando ad affiancarsi alle già conosciute EQC ed EQV.

Ammiraglia elettrica dalle linee fluide

Ciò che colpisce a primo impatto della Mercedes Vision EQS è la linea fluida ed estremamente filante, priva di spigoli e tagli netti come spesso capita di vedere su molti prototipi da salone. La showcar tedesca sembra letteralmente scolpita dal vento e presenta all’anteriore una grande calandra con logo della Stella a tre punte e gruppi ottici con lenti olografiche ad effetto tridimensionale. Lateralmente si notano invece i grossi cerchi da 24 pollici, mentre una striscia di LED che cambia colore a seconda dell’impostazione di guida percorre tutto il perimetro del corpo vettura.

Abitacolo moderno e sostenibile

L’abitacolo della Vision EQS può definirsi senza dubbio minimalista, pur essendo chiaramente votato alla tecnologia. Il sistema multimediale MBUX è perfettamente integrato nell’ampio schermo che percorre tutta la console centrale, mentre le bocchette d’aerazione sembrano ricavate direttamente nella plancia.

I quattro sedili sono progettati per essere avvolgenti e confortevoli, mentre i materiali scelti sono di qualità e al tempo stesso sostenibili. Mercedes ha scelto di abbinare il legno autoctono di sicomoro con una pregiata microfibra Dinamica color bianco cristallo ricavata dal riciclaggio di bottiglie di PET, ma non manca una speciale pelle artificiale la cui superficie richiama esteticamente la pelle nappa. Nota particolare merita invece il rivestimento del tetto, che è stato realizzato con un tessuto di primissima qualità ottenuto in una certa parte da rifiuti di plastica “ocean waste” riciclati.

Due motori elettrici per una potenza di 476 cavalli

A dare vita alla Mercedes Vision EQS ci sono due motori elettrici sistemati sui due assi. La potenza complessiva è di 476 cavalli, mentre la coppia raggiunge i 760 Nm e garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. Le batterie in dotazione sono progettate per conservare fino a 100 kW di energia elettrica, consentendo all’ammiraglia di Stoccarda di percorrere fino a 700 chilometri con una carica completa.

Per quanto riguarda i tempi di ricarica, Mercedes spiega che la vettura può essere rifornita di corrente anche tramite gli impianti ultraveloci a corrente continua. Se si sfrutta una rete a 350 kW, le batterie possono essere portate da scariche fino all’80% della carica in circa 20 minuti.

Mercedes Vision EQS: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes alla Games Week 2019

Altri contenuti