Nuova Bmw Serie 4 Gran Coupé: le immagini spia prima del debutto

La nuova generazione della Serie 4 Gran Coupé è stata immortalata completamente camuffata su un camion bisarca.

Dopo il debutto della nuova Bmw Serie 3, la Casa di Monaco si appresta a lanciare la prossima generazione della Bmw Serie 4, declinata anche questa volta nelle configurazioni di carrozzeria Coupè, Cabriolet e Gran Coupé, con quest’ultima caratterizzata da un corpo vettura particolarmente filante e dotato di quattro portiere. Proprio la futura Bmw Serie 4 Gran Coupé è stata immortalata prima del suo atteso debutto da una serie di immagini “spia” che mostrano la nuova sportiva tedesca completamente camuffata mentre viene trasportata sul rimorchio di un camion bisarca.

Con ogni probabilità, la destinazione della Serie 4 Gran Coupé – dotata di pesanti camuffature per confondere il design definitivo della vettura – era certamente un luogo considerato adatto per effettuare i classici test su strada che anticipano il debutto di ogni nuovo modello e che permettono di identificare possibili ed eventuali problemi tecnici della vettura.

Basata sull’architettura modulare denominata “CLAR”, progettata per ospitare propulsori benzina, diesel, ibridi plug-in e 100% elettrici, la nuova Grand Coupé condividerà il una buona parte del corpo vettura con la nuova vetture “full electric” Bmw i4, non è infatti un caso che le due vetture saranno realizzate nel medesimo stabilimento produttivo. Dal punto di vista estetico invece, la Grand Coupé di distinguerà dalle altre versioni appartenenti alla gamma Serie 4 per alcuni dettagli che si concentreranno in particolare nella zona laterale-posteriore e nella coda. La vettura avrà un lunotto particolarmente inclinato e un terzo volume di inedita concezione, così come i finestrini posteriori saranno realizzati ad hoc per questa versione.

La gamma propulsori ricalcherà quella utilizzata sulla Serie 3 e sulle Serie 4 coupé e cabrio, non mancheranno infatti potenti unità – tutte sovralimentate – diesel e benzina, capaci di esaltare il piacere di guida e la sportività. Non mancherà una o più varianti ibride, in grado di coniugare elevate prestazioni con consumi ed emissioni inquinanti estremamente contenuti. Al top di gamma si posizionerà ovviamente la versione ad altissime prestazioni denominata Bmw M4 Gran Coupé. Quest’ultima sarà equipaggiata da un sei cilindri in linea sovralimentato da 3.0 litri declinato in due step di potenza, ovvero da 480 CV e da 510 CV. L’enorme potenza verrà scaricata su una sofisticata trazione integrale “on-demand” che permetterà di godere anche delle peculiarità di una tipica trazione posteriore, mentre la trasmissione sarà affidata ad un tecnologico cambio automatico a otto rapporti.

I Video di Motori.it

Opel Mokka 2021: le caratteristiche

Altri contenuti