DR Free, saldi estivi: si parte da 6.330 euro

Arrivano in concessionarie le nuove DR entry level "Free". Dotazione essenziale a prezzi da saldo: DR5 come Dacia Duster, da 12.000 euro

DR5 i-integrale: test

Altre foto »

Debuttano nella gamma della molisana DR le nuove versioni "Free", caratterizzate da prezzi che abbassano ulteriormente la soglia di accesso ai vari modelli e cominciano a fare concorrenza addirittura ai maxi scooter. Le versioni "Free" sono disponibili sulla piccola DR1, sulla compatta DR2 e sulla Suv low cost DR5.

In occasione del lancio commerciale, inoltre, giovedì 17 giugno le concessionarie DR rimarranno aperte fino alle ore 22 nell'ambito dell'iniziativa "Free-hour", un "porte aperte" che invita i clienti a scoprire i nuovi allestimenti anche nell'orario serale.

DR1, prezzi a partire da 6.330 euro

Nella nuova versione Free la DR1, disponibile al prezzo di 6.330 euro, si annuncia il modello più economico dell'intero mercato italiano. Abbinata unicamente al motore 1.3 benzina da 83 CV, la DR1 Free offre una dotazione sorprendentemente completa considerato il prezzo davvero low cost: vernice metallizzata, quattro alzacristalli elettrici, specchi esterni elettrici e chiusura centralizzata con antifurto.

Non mancano sconti anche sulla versione full optional, che beneficia di un bonus sconto di 500 euro e viene offerta fino al 30 giugno al prezzo di 8.330 euro. Per chi è particolarmente attento all'economia d'esercizio sono disponibili anche le alimentazioni bi-fuel a gpl e metano.

DR2, prezzi a partire da 8.330 euro

La DR2 nella versione Free viene proposta al prezzo di 8.330 euro con il motore 1.3 a benzina. Anche qui sono presenti di serie gli alzacristalli e gli specchi esterni elettrici, la chiusura centralizzata e l'antifurto.

Rimane invece invariato il listino della versione full optional (9.830 euro) che è disponibile anche con impianto gpl e metano.

DR5, ora è un'alternativa alla Duster

Anche la Suv low cost DR5 si presenta nelle versioni Free: la motorizzazione 1.6 da 110 CV è offerta al prezzo di 12.330 euro mentre la versione 2.0 4WD da 128 CV al prezzo di 15.330 euro. Entrambi i modelli rimangono disponibili anche nell'allestimento full optional e nelle alimentazioni a gas.

Con un prezzo d'attacco superiore ma con una dotazione più completa la DR5 rilancia così la sfida alla rivale low cost Dacia Duster, arrivata sul mercato da poco più di un mese.

Servizi finanziari da non perdere

Oltre alle numerose offerte sul prodotto la DR propone un'altra importante novità nei servizi finanziari: la DR Financial Services offre su tutta la gamma la possibilità di rateizzazione fino a 84 mesi senza anticipo né maxi rata finale. La rata mensile comprende anche le spese di istruttoria e l'IPT.

Se vuoi aggiornamenti su DR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 14 giugno 2010

Altro su DR

DR: la nuova gamma al Motor Show 2016
Anteprime

DR: la nuova gamma al Motor Show 2016

Quattro nuovi Suv, al debutto nella prima parte del 2017, per l'azienda molisana che rafforza la partnership con Chery e lancia l'alleanza con Jac.

Nuova DR Citycross: pronta al debutto
Anteprime

Nuova DR Citycross: pronta al debutto

Corpo vettura compatto per Dr Citycross, piccola "crossover" che debutterà a inizio settembre. Motore 1.3 (anche bi-fuel) e prezzi da 9.980 euro.

DR City Cross: prezzo da 9.980 euro
Ultimi arrivi

DR City Cross: prezzo da 9.980 euro

Sarà disponibile anche nelle varianti bi-fuel gpl o metano