Nuova Audi A4 2016: prezzi da 33.800 euro

La rinnovata Audi A4 2016 è pronta al debutto, fissato per novembre. In gamma disponibili due versioni benzina e due diesel su quattro allestimenti.

Nuova Audi A4 2016: prezzi da 33.800 euro

di Francesco Giorgi

25 settembre 2015

La rinnovata Audi A4 2016 è pronta al debutto, fissato per novembre. In gamma disponibili due versioni benzina e due diesel su quattro allestimenti.

Dopo l’anticipazione al Salone di Francoforte, per la rinnovata Audi A4 si avvicina la data del debutto sul mercato. La conferma arriva in queste ore, con Audi che comunica prezzi e allestimenti della quinta generazione di A4 che mantiene un ruolo di concorrente per Bmw Serie 3 e Mercedes Serie C.

La nuova Audi A4 2016 (che viene realizzata sulla piattaforma modulare Mld), già in prevendita da qualche settimana, debutterà in listino a novembre, con prezzi compresi fra 33.800 e 50.300 euro e una gamma di quattro motorizzazioni, equamente suddivise fra versioni a benzina e turbodiesel: si tratta, più nel dettaglio, rispettivamente del 1.4 Tfsi 150 CV, del 2.0 Tfsi “ultra” 190 CV e 252 CV, del 2.0 Tdi (su due livelli di potenza: 150 e 190 CV) e del 3.0 Tdi da 218 e 272 CV.

Relativamente all’equipaggiamento, la nuova Audi A4 prevede, all’esterno, cerchi in lega da 7×16 con disegno a cinque razze (per le versioni 150 CV) e 7.5×17 con disegno a dieci razze (per le motorizzazioni più grandi), fanaleria (Xeno plus) di nuovo disegno e specchi retrovisori esterni lievemente modificati; all’interno, si segnalano l’appoggiabraccia centrale anteriore, l’illuminazione a Led, una nuova consolle centrale orientata verso il conducente, comandi di climatizzazione e bocchette di aerazione di nuovo disegno, nuove modanature in smalto diamante colore grigio argento al cruscotto, ai pannelli porta e alla console centrale, rivestimento in tessuto “Index” per i sedili anteriori, volante multifunzione a tre razze rivestito in pelle. La dotazione di bordo per la nuova Audi A4 comprende “Audi Pre – Sense City”, “Audi Drive Select”, climatizzatore automatico mono – zona, sistema di protezione pedoni al cofano motore, interfaccia per Bluetooth, limitatore di velocità programmabile, dispositivo infotainment con MMI Radio Plus e nuova interfaccia di comando, sensore luci, [glossario:servosterzo] elettromeccanico e Start&Stop di nuova generazione.

Questi i prezzi fissati, riferiti alla versione “base“, per la nuova Audi A4: 1.4 Tfsi 150 CV: 33.800 euro; 1.4 Tfsi 150 CV S – Tronic: 36.100 euro; 2.0 Tfsi “Ultra” 190 CV: 38.800 euro; 2.0 Tfsi “Ultra” 190 CV S – Tronic: 41.100 euro; 2.0 Tfsi 252 CV S – Tronic: 44.900 euro; 2.0 Tfsi 252 CV quattro S – Tronic: 47.500 euro; 2.0 Tdi “Ultra” 150 CV: 36.860 euro; 2.0 Tdi “Ultra 150 CV S – Tronic: 39.160 euro; 2.0 Tdi 150 CV: 36.650 euro; 2.0 Tdi 150 CV S – Tronic: 38.950 euro; 2.0 Tdi “Ultra” 190 CV: 39.360 euro; 2.0 Tdi “Ultra” 190 CV S – Tronic: 41.660 euro; 2.0 Tdi 190 CV: 39.150 euro; 2.0 Tdi 190 CV S – Tronic: 41.450 euro; 2.0 Tdi 190 CV quattro S – Tronic: 44.050 euro; 3.0 Tdi 218 CV S – Tronic: 45.700 euro; 3.0 Tdi 218 CV quattro S – Tronic: 48.300 euro; 3.0 Tdi 272 CV quattro Tiptronic: 50.300 euro. Salendo di livello, la nuova Audi A4 viene proposta negli allestimenti “Sport” (1.900 euro per le motorizzaizoni 150 CV e 1.300 euro per quelle superiori a 150 CV), “Design” (stesso sovrapprezzo della precedente), “Business” (1.970 euro) e “Business Sport” (3.870 euro per le versioni fino a 150 CV e 3.200 euro per quelle superiori a 150 CV).

Al momento del lancio, per la nuova Audi A4 è prevista una serie di “pacchetti” ottenibili con sovrapprezzo: “Evolution” (1.810 euro), “S – Line Exterior” (1.755 euro per le versioni Sport, Design e Business Sport; 1.995 euro per le versioni “base” e Business); “S – Line” (2.445 euro solo per le versioni Sport e Business Sport); “Audi Design Selection” (2.445 euro per versione Design).