Peugeot 807 Model Year 2013

Qualche ritocco estetico e all'abitacolo e nuove denominazioni agli allestimenti per la Peugeot 807 2013, monovolume nata dal progetto Fiat-PSA.

PEUGEOT 807

Altre foto »

La Peugeot 807 affronta la seconda parte del 2012 con una serie di modifiche di dettaglio. E' quanto comunica, in questi giorni, il marchio del Leone riguardo la collaudata monovolume Peugeot, in commercio dal 2002 e frutto della collaborazione tecnica fra PSA e Fiat, che aveva portato alla nascita di una gamma di modelli scaturiti da uno stesso progetto: Citroen C8, Fiat Ulysse, Lancia Phedra.

Ora che è stata annunciata la parola "stop" alla partnership Fiat-PSA (prevista per fine anno), conseguente al lancio europeo dei modelli a piattaforma Chrysler e Jeep, per la Peugeot 807 è arrivato il momento del maquillage.

L'"operazione restyling" per la grande monovolume di Peugeot è, tuttavia, di dettaglio, e riguarda solamente un limitato elenco di aggiornamenti al corpo vettura e alla denominazione degli allestimenti.

Più nel particolare, le novità si notano nell'adozione di un nuovo "logo" Peugeot, collocato sulla griglia anteriore e sul portellone, dove è stata posizionata una modanatura cromata. Per le versioni equipaggiate con cerchi in lega, sono stati disegnati dei nuovi coprimozzi.

All'interno, cambia la tinta dei rivestimenti, che sono sempre in tessuto Tresse Andorre Glass, ma in colore nero Mistral al posto delle precedenti colorazioni in tonalità chiara; nuove anche le rifiniture in Alcantara per plancia e pannelli porta.

Riguardo alla meccanica, questa rimane invariata: l'offerta Peugeot 807 si articola su un'unica motorizzazione Turbodiesel. Si tratta del 2.0 HDi FAP, declinato su due livelli di potenza: 136 CV e 163 CV, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti, oppure automatico a 6 rapporti (quest'ultimo ottenibile, a scelta, unicamente per la 807 2.0 HDi FAP 163 CV).

Novità, infine, per le denominazioni che segnano gli allestimenti: la Peugeot 807 ST cambia nome in Active, la SV ora si chiama Allure, e la ST Mix viene abbreviata in Mix.

La rinnovata Peugeot 807 può già essere ordinata; i prezzi partono da 33200 euro (2.0 16V HDi 136 CV "Active") per arrivare ai 38600 euro richiesti per la 2.0 16V 163 CV "Allure".

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 807 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 agosto 2012