Nuova Mercedes SLK by Carlsson

In vista dell’estate il preparatore tedesco propone agli appassionati un kit di preparazione dedicato alla nuova Mercedes SLK.

Nuova Mercedes SLK by Carlsson

Tutto su: Mercedes-Benz Classe SLK

di Francesco Donnici

16 giugno 2011

In vista dell’estate il preparatore tedesco propone agli appassionati un kit di preparazione dedicato alla nuova Mercedes SLK.

Con l’estate alle porte cresce in modo esponenziale la voglia di auto convertibili, un desiderio conosciuto anche dai tuner più affermati come Carlsson – da anni specialista nelle elaborazioni di vetture Mercedes – che in questi giorni ha rilasciato il suo primo programma aftermarket dedicato alla nuova Mercedes SLK, la rinnovata coupé-cabrio della Casa di Stoccarda, lanciata sul mercato italiano all’inizio di quest’anno.

Esteticamente la SLK “curata” da Carlsson guadagna numerosi accessori estetici che aumentano la grinta della vettura: si parte dal frontale “incattivito” da un nuovo splitter aerodinamico (620 euro) e da alcune griglie in acciaio inox (449 euro) che impreziosiscono la mascherina centrale e le prese d’aria inferiori, mentre la vista laterale guadagna le immancabili minigonne. Per migliorare la deportanza aerodinamica della vettura, il tuner teutonico ha realizzato un inedito estrattore d’aria che incorpora il sistema di scarico sportivo dotato di due terminali laterali, disponibile a 1.298 euro.

Secondo il Costruttore l’inedito scarico “racing”, oltre a regalare una manciata di cavalli in più al propulsore, dona un sound più consono alla sportività della vettura. Il kit estetico viene completato dal nuovo set di cerchi in lega da 20 pollici firmato Carlsson che abbinati all’assetto ribassato di 30 mm, ottenuto utilizzando amolle più corte e rigide, regala alla vettura un profilo realmente aggressivo.

Il tuner tedesco dedica alla Slk anche un’ampia personalizzazione dell’abitacolo che comprende il rivestimento completo del volante sportivo, dei sedili, della plancia e dei pannelli porta in pregiata pelle nappa, il cielo della vettura guadagna della morbida alcantara,mentre la consolle centrale e numerosi dettagli  sono impreziositi da inserti in fibra di carbonio.

Come da tradizione, Carlsson non ha tralasciato le immancabili preparazioni meccaniche che hanno riguardato i propulsori sovralimentati della SLK 200 CGI e 250 CGI. Grazie alla sostituzione della centralina elettronica e all’aumento della pressione del turbo compressore la 200 CGI equipaggiata dal 1.8 litri turbo da 184 CV viene proposta nei livelli di potenza da 211 e 224 CV, mentre la 250 CDI da 204 CV dopo l’up grade del preparatore tocca i 231 CV. Il costo delle preparazioni meccaniche parte da 1.190 euro ed arriva ad un massimo di 1.690 euro; nel comunicato ufficiale il costruttore specifica che tutti i  prezzi di listino sono da considerarsi IVA esclusa ed ogni componente viene offerto con tre anni di garanzia.