Germania: incidente per la futura Classe M

Su un’autostrada tedesca un collaudatore Mercedes sulla futura M ha travolto un altro automobilista. Un morto e un ferito grave

Germania: incidente per la futura Classe M

di Andrea Tomelleri

29 aprile 2010

Su un’autostrada tedesca un collaudatore Mercedes sulla futura M ha travolto un altro automobilista. Un morto e un ferito grave

Per sviluppare un nuovo modello i collaudatori devono effettuare migliaia di chilometri di test, spesso in condizioni estreme o ad andature sostenute. In Germania, dove notoriamente esistono tratti autostradali senza alcun limite di velocità, non è difficile incontrare dei prototipi in fase di collaudo, soprattutto nelle ore notturne, le meno trafficate.

Proprio un esemplare della futura Mercedes Classe M è tristemente protagonista del grave incidente avvenuto all’alba del 23 aprile sull’Autobahn A81, che attraversa la ricca regione del Baden-Württemberg, autostrada spesso frequentata dai tester di Mercedes e Porsche.[!BANNER]

Secondo le prime ricostruzioni la grossa Suv, pesantemente camuffata ma omologata per la circolazione su strada, avrebbe travolto ad alta velocità un altro automobilista, un ragazzo ventiseienne, fermo sul bordo della carreggiata a causa di una innocua collisione con il guad rail. Precedentemente altri due automobilisti di passaggio si erano fermati ad aiutare il malcapitato ma fortunatamente questi hanno fatto in tempo ad evitare la Mercedes che piombava loro addosso, saltando il guard rail.

Niente da fare invece per il giovane, deceduto sul colpo. Gravemente ferito il cinquantasettenne collaudatore alla guida del prototipo Mercedes, che nell’impatto si è capovolto e ha continuato così la sua corsa per 250 metri.