Hyundai: 5 milioni di auto vendute in Europa

Hyundai festeggia i 5 mln di vetture vendute in Europa. Il marchio coreano avviò nel 1977 le vendite nel Vecchio Continente con la Hyundai Pony.

Hyundai i10 Model Year 2011

Altre foto »

Grande traguardo commerciale per Hyundai: il costruttore coreano ha tagliato il traguardo delle 5 milioni di vetture vendute in Europa.

Arrivata nel vecchio continente nel 1977 grazie alla prima generazione della Hyundai Pony, la marca asiatica è stata capace di conquistare un'importante quota di mercato, grazie ad una gamma di modelli studiati per gli automobilisti europei.

Il successo di Hyundai in Europa non è una novità per gli addetti ai lavori: nel 1986 aveva già raggiunto 1.000.000 di auto vendute, arrivando a quota due milioni nel 2001. Da allora, la nascita del quartier generale europeo a Francoforte nel 2003, l'ampliamento della gamma, l'apertura di nuove filiali estere e una maggiore presenza sul territorio della rete di vendita ed assistenza hanno portato alla quota di 5 milioni di contratti firmati.

Significativo il contributo portato dal mercato italiano: basti pensare che solamente nel periodo gennaio 2001-aprile 2011 sono state vendute nel Bel paese oltre 380mila Hyundai, incluse le 100mila vetture vendute a partire dal 2008 sotto il controllo di Hyundai Motor Company.

Il risultato ottenuto da Hyundai deriva da un'attenta strategia commerciale: a partire dal 2007 con il lancio della i30, prima modello realizzato espressamente per l'Europa, il costruttore coreano ha realizzato una serie di modelli nati per rispondere alle esigenze del mercato.

Tra le vetture di maggior successo, oltre alla compatta i10 o alla versatile i20, troviamo il suv compatto ix35: apprezzato per il design dinamico e per l'ottimo rapporto qualità prezzo, il crossover coreano sta superando le aspettative di vendita.

"5 milioni di auto vendute in Europa ci hanno fatto diventare adulti " ha commentato Allan Rushforth, Senior Vice President e Chief Operative Officer di Hyundai Motor Europe.  "Da qui partiremo verso l'obiettivo che ci siamo prefissi nel 2011, il 3% di quota di mercato europeo, che vogliamo raggiungere grazie ad una gamma completa che si distingue per design, prestazioni e tecnologia, e per servizi d'avanguardia come l'esclusiva "Tripla 5". In estate poi, sarà il momento di i40 e dell'originale Veloster" ha concluso Rushforth.  

Se vuoi aggiornamenti su HYUNDAI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 30 maggio 2011

Altro su Hyundai

Hyundai Ioniq Autonomous Concept: i segreti dell
Concept

Hyundai Ioniq Autonomous Concept: i segreti dell'auto a guida autonoma

In occasione del Salone Californiano, Hyundai svela il suo sofisticato prototipo dotato di guida autonoma che ne anticipa la versione di serie.

Genesis G80 3.3T Sport: debutta al Salone di Los Angeles
Anteprime

Genesis G80 3.3T Sport: debutta al Salone di Los Angeles

Nuova versione twin-turbo che arricchisce la gamma Sport per il neonato marchio alto di gamma di Hyundai: sarà sul mercato Usa a primavera 2017.

Hyundai Ioniq ibrida: la prova su strada
Prove su strada

Hyundai Ioniq ibrida: la prova su strada

La Hyundai Ioniq anticipa la mobilità del futuro grazie ad un efficiente schema ibrido abbinato a contenuti tecnologici di assoluto rilievo.