Volkwagen: i 5 volti del futuro dell'auto verde

All'Expo di Shanghai Volkswagen espone il meglio della sua tecnologia eco-compatibile con cinque modelli (elettrici, ibridi e a idrogeno)

La mobilità del futuro per Volkswagen

Altre foto »

La Volkswagen si presenta all'Expo di Shanghai come la casa automobilistica straniera di maggior successo in Cina e lo fa proiettandosi nel prossimo futuro con ben cinque proposte eco-compatibili. Di queste tre fanno parte della nuova famiglia di modelli blue-e-motion (Golf Blue-e-motion, Up! Blue-emotion e Lavida blue-emotion) caratterizzati dalla trazione completamente elettrica, ma non mancano modelli ibridi già disponibili, come la Touareg Hybrid, e prototipi a idrogeno come la Passat Lingyu Fuel Cell.

"Per affermarsi, l'auto elettrica dovrà essere accessibile ai più e adattarsi perfettamente all'uso quotidiano" ha commentato il Prof. Martin Winterkorn, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen. "Solo così, con elevati volumi di produzione possibilmente in tutti i continenti, si potrà davvero parlare dell'inizio dell'era dell'elettromobilità e di un significativo miglioramento sul fronte della tutela ambientale".

Volkswagen Golf blue-e-motion

Quando nel 2013 debutterà nella versione di serie, la Golf Blue-e-motion sarà la soluzione ideale per i milioni di pendolari europei che negli anni l'hanno scelta per i loro spostamenti quotidiani, decretandone il successo continentale. Con i suoi 150 km di autonomia, questa Golf risolve tranquillamente i problemi di mobilità di chi abita entro i 25 km dal posto di lavoro.

Il motore elettrico eroga 115 CV di potenza massima e 69 CV di potenza continua con una coppia molto elevata: 270 Nm. Le qualità dinamiche rimangono quelle della Golf ma si aggiunge la silenziosità del propulsore e le emissioni ridotte a zero. Il prototipo esposto a Shanghai offre poi la possibilità di impostare uno fra i tre profili di guida (Normal, Comfort+ e Range+) che gestiscono la potenza del motore in base alle esigenze di consumo (i cavalli diminuiscono fino a 68).

Volkswagen Up! Blue-e-motion

Debutta per la prima volta in Cina la Up! Blue-e-motion, citycar ad emissioni zero che arriverà nei concessionari nel 2013. L'impostazione eco-friendly non ha compromesso lo stile, realizzato sotto la guida del "nostro" Walter de Silva, che anzi risulta piacevole e razionalizza al massimo lo spazio nell'abitacolo.

La configurazione 3 posti +1 permette una efficace mediazione tra spazio per i passeggeri ed esigenze di carico. Il motore ha una potenza massima di 82 CV e una potenza continua di 54 CV, quanto basta per garantire una mobilità agevole nei centri urbani (0-100 km/h in 11,3 secondi).

Volkswagen Lavida Blue-e-motion

Da noi non viene importata perché è stata sviluppata - primo modello del marchio - specificamente per il mercato cinese. Si tratta di una elegante berlina che intercetta le preferenze degli automobilisti del Sol levante e che diventerà elettrica a partire dal 2013. Il motore è la stessa unità da 115 CV montata in Europa sulla Golf Blue-e-motion.

Volkswagen Passat Lingyu Fuel Cell

Infine, la Passat Lingyu Fuel Cell è frutto di uno studio realizzato dalla celebre università asiatica nell'ambito di una collaborazione tra VW e l'Università Tongji. Studenti e professori ha creato uno dei primi veicoli con questa tecnologia realizzati interamente in un centro universitario.

La cella a idrogeno è collocata nel pianale della vettura ed eroga una potenza massima di 55 kW. L'energia ottenuta dalla conversione dell'idrogeno in acqua viene accumulata in una batteria agli ioni di lito montata sotto i sedili posteriori.

Volkswagen Touareg Hybrid

La Touareg Hybrid è tra le prime fuoristrada di lusso (dopo l'antesignana Lexus RX) ad offrire la propulsione ibrida nel segmento. Il consumo è così ridotto a 8,2 litri/100 km e le emissioni di CO2 a 193 g/km.

IL Suv di Volkswagen utilizza una propulsione ibrida parallela, soluzione ideale nell'offroad, dove consente una capacità di salita prolungata, ma particolarmente efficace anche nel ciclo urbano ed extra-urbano.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKWAGEN: I 5 VOLTI DEL FUTURO DELL'AUTO VERDE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 10 giugno 2010

Vedi anche

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l

Smart Electric Drive: al Motor Show in anteprima per l'Italia

La rinnovata versione zero emissioni di Smart sarà protagonista all'imminente kermesse di Bologna Fiere, accanto all'intera gamma di Hambach.

Ricarica rapida: joint venture tra Bmw, Ford, Mercedes e VW

Ricarica rapida: joint venture tra Bmw, Ford, Mercedes e VW

I colossi del comparto automotive hanno siglato una maxi joint venture per diffondere la ricarica rapida per le auto ibride ed elettriche.

Bmw: la ricarica intelligente per sfidare Tesla

Bmw: la ricarica intelligente per sfidare Tesla

La Casa di Monaco ha presentato il nuovo BMW Digital Charging Service per la ricarica intelligente delle auto elettriche e ibride plug-in.