Riversimple Urban Car: la citycar a celle di idrogeno

Una vetturetta che “fa” più di 100 km con un litro di idrogeno: è la scommessa lanciata dal team inglese della Riversimple

Riversimple Urban Car

Altre foto »

Una citycar a idrogeno, fra le prime ad essere prodotte nel mondo, e per di più finanziata da uno dei nipoti di Ferdinand Porsche. La Riversimple Urban Car, vetturetta per la città che viene alimentata a celle di idrogeno, è la novità che è stata presentata alla Somerset House, nel cuore di Londra.

Si tratta di uno studio per la realizzazione di una decina di prototipi per una vettura a impatto zero e a spese di progettazione estremamente basse. Non più grande di una smart, la Riversimple Urban Car, secondo i dati tecnici comunicati dalla squadra dei progettisti pesa 350 kg, è in grado di raggiungere gli 80 km/h e ha una autonomia di 325 km e il suo consumo è uno fra i più bassi mai realizzati da un veicolo su ruote: 300 miglia con un gallone di idrogeno (vale a dire circa 106 km con un litro).

A proposito di progettisti, nel progetto sono coinvolti Hugo Spowers, imprenditore laureatosi a Oxford; John Constable, esperto di strategie di impresa e docente alla Cranfield University; Patrick Andrews, legale esperto in problematiche aziendali, Steve Evans, docente di ingegneria ambientale alla Cranfield University ed anche Sebastian Piech, discendente dalla famiglia proprietaria della Porsche Holding e esperto in strategie di Marketing applicate alla eco sostenibilità.

La forza propulsiva è affidata a un sistema fuel cell, da 6 kW: un propulsore in miniatura, se comparato con quelli attualmente disponibili (basti pensare ai 100 kW del sistema installato sulla Honda FCX Clarity); le celle di idrogeno forniscono il "carburante" per 4 piccoli motori elettrici (uno per ogni ruota). La struttura della Riversimple Urban Car, realizzata in materiale composito, è stata progettata attraverso sistemi "open source" (dunque gratuiti): un metodo per risparmiare denaro anche nella fase di progettazione.

In una fase successiva alla presentazione una prima serie di prototipi (una decina di unità) sarà realizzata dalla Riversimple per degli esperimenti in ambito urbano: Cambridge e Peterborough sono le città scelte per la fase di studio su strada.

Se vuoi aggiornamenti su RIVERSIMPLE URBAN CAR: LA CITYCAR A CELLE DI IDROGENO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 giugno 2009

Vedi anche

Auto elettriche: in Toscana oltre 300 stazioni di ricarica

Nuove stazioni di ricarica in Toscana

Grazie al progetto EVE, in Toscana saranno installate 325 colonnine per la ricarica elettrica.

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Il nuovo MPV 100% elettrico di Casa Peugepot offre versatilità e capacità di carico ai vertici e costi di gestione e manutenzione molto ridotti.

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

La Casa dei tre ellissi e il brand Lexus hanno raggiunto l’incredibile traguardo di 10 milioni di vetture a trazione ibrida distribuite nel mondo.