Il lato nascosto delle Lamborghini

Alla Gunball 3000 una Murcielago SV affronta un guado mostrando qualità inaspettate…

Il lato nascosto delle Lamborghini

Tutto su: Lamborghini Murciélago

di Valerio Verdone

07 giugno 2011

Alla Gunball 3000 una Murcielago SV affronta un guado mostrando qualità inaspettate…

Chi immagina che le Lamborghini siano auto delicate e pensate esclusivamente per i track-day si sbaglia di grosso, le vetture del Toro sono più poliedriche di quanto le loro forme aerodinamiche non lascino supporre. Lo svedese Jon Olsson ne ha dato una dimostrazione alla Gunball 3000: la corsa più folle a cui prendono parte le supercar.

Al volante di una bellissima e rarissima Murcielago SV non ha esitato a buttarsi, è proprio il caso di dirlo, all’interno di un guado piuttosto profondo, sommergendo la parte anteriore del bolide di Sant’Agata. Il video inizialmente farebbe pensare a conseguenze irreparabili per la meccanica della “Murcy”, ma in realtà la sportiva supera l’ostacolo con disinvoltura alla stregua di un fuoristrada.

Quindi se avete il coraggio di andare su terreni accidentati con la vostra costosa Lambo, non abbiate paura, il Toro non si ferma davanti a niente…